Aws lancia il Loft Accelerator per le startup europee

L'INIZIATIVA

Un “motore virtuale” per le startup europee: Aws lancia il Loft Accelerator

Il programma di dieci settimane consentirà ai partecipanti di entrare in contatto con imprenditori, consulenti esperti e investitori. Il director Emea Startups, Kellen O’Connor: “Offriamo agli imprenditori ciò di cui hanno bisogno per sviluppare le loro idee”

10 Nov 2021

Un “acceleratore virtuale” di dieci settimane rivolto alle startup europee, per dare loro la possibilità di accedere a una vasta comunità di imprenditori, consulenti, esperti e investitori e condividere conoscenze, esperienze e consigli. È lo “Startup Loft Accelerator” lanciato Aws, attraverso il quale i partecipanti potranno anche partecipare al programma Aws Activate, che include fino a 25mila dollari in crediti da spendere per i servizi di Amazon Web Services, un anno di abbonamento Aws Business Support gratuito per un massimo di 5mila dollari e l’accesso ai modelli di infrastruttura predefiniti e offerte esclusive riservate ai membri. Per candidarsi gli interessati dovranno collegarsi al sito dedicato.

Il programma prevede anche che gli esperti aziendali e tecnici di Aws lavorino con le startup per perfezionare i piani aziendali e per fornire indicazioni su argomenti come finanza, marketing e risorse umane, mentre i partner di Aws Accelerator si occuperanno di fornire contenuti dedicati come parte di Aws Startup Loft Accelerator.

“Il nostro nuovo Aws Startup Loft Accelerator offre agli imprenditori esattamente ciò che conta di più quando avviano un’azienda – sottolinea Kellen O’Connor, Director Emea Startups in Aws – l’accesso agli strumenti, alle competenze e alle risorse di cui hanno bisogno per dare vita alle loro idee”.

La partecipazione all’acceleratore, spiega Aws in una nota, è aperta a tutte le startup dell’Unione Europea, del Regno Unito e di Israele che siano interessate a servirsi al meglio dell’infrastruttura di Amazon Web Services: le prime 25 partiranno con il programma da inizio 2022, mentre il programma proseguirà con il suo percorso di espansione nei Paesi Emea già dai prossimi mesi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

K
Kellen O'Connor

Aziende

A
amazon web services
A
aws

Approfondimenti

S
startup

Articolo 1 di 5