Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SCENARI

Un excursus sulle novità high-tech di ieri, oggi e domani

Internet delle cose, robot e smartphone super-accessoriati la fanno da padrone nel mercato della tecnologia. Vediamo cosa ci riserva il futuro

19 Gen 2017

Oggi non si parla più di connessione, ma di iper-connessione: un trend che fino a ieri riguardava la popolazione, costantemente collegata al web non solo grazie ai laptop, ma anche ai dispositivi mobile come smartphone e tablet. Oggi, però, le cose stanno cambiando velocemente: non solo persone iper-connesse alla rete, ma anche elettrodomestici, dispositivi come smartwatch, sensori comunicanti coi satelliti e via discorrendo: è la grande rivoluzione dell’IoT, ovvero dell’Internet che diventa innanzitutto delle cose. Vediamo dunque di capire meglio cosa ci offre la tecnologia del presente, e quali sono gli sviluppi che la vedranno protagonista domani.

Internet delle Cose: una finestra sul futuro

Immagina, puoi: mai sentito uno spot pubblicitario più attuale di questo, soprattutto se applicato a un mondo in continua evoluzione, come quello delle tecnologie. Immagina, dunque, un’automobile che prevede la presenza o meno di un parcheggio grazie a dei sensori intelligenti, o un aspirapolvere robot che si aziona in automatico e che impara letteralmente a saltare gli ostacoli disseminati per casa. Ancora: immagina una casa completamente automatizzata, dove gli elettrodomestici o l’impianto audio/video comunicano in totale indipendenza, accontentandoti senza che tu debba muovere un solo dito. È il futuro della domotica, che vedrà nel 2022 l’anno della totale affermazione dell’Internet of Things nelle nostre case, e nelle nostre vite.

In attesa del 2022: cosa ci offre oggi la tecnologia?

Dovremo aspettare ancora alcuni anni per la definitiva affermazione (e commercializzazione) dei prodotti del cosiddetto Internet delle cose: nel mentre, però, non sono pochi i ritrovati tecnologici con i quali possiamo consolarci durante l’attesa. Parliamo degli smartphone di ultima generazione prodotti da Huawei e Samsung (come il P9 Lite, l’S6 e l’S7 Edge), delle console in 4K come la PS4 Pro, delle asciugatrici smart della Smeg, dei televisori curvi con tecnologia OLED e ovviamente dei tantissimi device prodotti dalla Apple e dalla LG, come ad esempio l’iPhone 5S e il G4. Quale momento migliore se non questo per portarsi a casa un pezzo di modernità? Da un lato complice il periodi di saldi, dall’altro le offerte proposte dai migliori store dedicati, potrai acquistare il prodotto che stai cercando, magari dopo aver consultato il volantino Mediaworld, approfittando così delle sue interessanti offerte e risparmiare sul prezzo d’acquisto di prodotti veramente validi.

Huawei: ecco i rumors sui prossimi device

Di recente la Huawei ha bruciato le tappe: l’azienda cinese, infatti, s’è resa protagonista dell’uscita di una serie di dispositivi davvero tecnologici ed interessanti, al punto da insidiare persino il predominio della Apple. Da questo punto di vista, sono numerosi i rumors che si rincorrono sulla rete, in merito alle novità che la Huawei si appresta a lanciare sul mercato: novità come l’Huawei P10, lo smartphone che promette di portare ad un altro livello il comparto hardware dei cellulari di ultima generazione. Merito (stando alle voci) di un display da 5,2 pollici ultra-sensibile, del nuovo processore Kirin 960, dei 6 GB di RAM e soprattutto della videocamera, da sempre punto di forza degli smartphone Huawei. Stando ai rumors, pare che i sensori ottici saranno prodotti niente di meno che dalla Leica, anche se sulla quantità dei megapixel vige ancora il mistero più assoluto.

Articolo 1 di 5