Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PREVISIONE GARTNER

Un “gemello digitale” nel nostro futuro: ecco le Top 10 Tech 2017

Il mondo è entrato a pieno titolo nel “mesh 2.0 intelligente” di cose, persone, servizi e processi, dice Gartner: ecco la classifica delle dieci tecnologie che caratterizzeranno il prossimo anno

03 Gen 2017

Patrizia Licata

Grazie al digitale il mondo è diventato “intelligente” ma quali saranno le tecnologie chiave del prossimo futuro? La società di ricerche Gartner ne ha individuate dieci partendo dal suo concetto di “intelligent digital mesh“, un mix di persone, cose e servizi abilitati dal digitale. Ecco dunque i Top 10 Strategic Technology Trends for 2017 segnalati da Gartner.

AI & Advanced Machine Learning. Se il mondo è un digital mesh non stupisce che nella classifica figurino l’intelligenza artificiale e il machine learning, che include deep learning, reti neurali, elaborazione del linguaggio naturale. Le macchine e i sistemi sapranno capire, imparare, prevedere, adattarsi, operare autonomamente.

Intelligent Apps. Quando si parla di app intelligenti oggi si pensa agli assistenti virtuali, ma presto queste app si troveranno in una molteplicità di strumenti enterprise: anche le applicazioni di marketing or Erp si trasformeranno in app infuse di intelligenza artificiale, analytics avanzate e processi automatizzati.

Intelligent Things. Robot, droni, veicoli autonomi, ma non solo: dalle case agli uffici, dalle fabbriche agli ospedali, le “cose intelligenti” sono in arrivo.

Virtual & Augmented Reality. Reale e virtuale saranno sempre meno distinguibili, secondo Gartner: aspettiamoci esperienze e ambienti immersivi, nel lavoro, nella ricerca, nell’istruzione e nell’intrattenimento. Il modo in cui le persone interagiscono tra loro e con i sistemi software subirà enormi trasformazioni.

Digital Twin. Nel 2017 prenderà via un trend che si affermerà fra tre-cinque anni: miliardi di cose saranno rappresentate da un gemello digitale, un modello software dinamico che rappresenta un oggetto o sistema fisico e viene usato per analizzare e simulare le condizioni reali.

Blockchain. Il concetto del ledger distribuito attrae grande interesse, ma Gartner riconosce che la maggior parte delle iniziative è in fase alfa o beta e che esistono ancora problemi tecnici da risolvere.

Digital event, 29 aprile
Data Scientist: quali sono le competenze giuste? E quali gli attuali ambiti di applicazione?
Big Data
Intelligenza Artificiale

Conversational Systems. Nell’ambito del “mesh” di persone, cose, processi e servizi, Gartner individua nei conversational systems una delle tecnologie emergenti più significative: non sono più le persone a doversi adattare alle macchine per capire come parlare ai computer ma sono i computer che ci ascoltano e ci rispondono adattandosi a ciò che ci aspettiamo da loro. L’interfaccia tra persone e macchine può essere il testo, la voce, il touch – si affermeranno anche modalità multiple di “conversazione”. Comunicheremo così con sensori, elettrodomestici, sistemi IoT del “meshdigitale.

Mesh App and Service Architecture (MASA). L’architettura MASA è la soluzione multichannel per creare strumenti e soluzioni a supporto del digital mesh intelligente. Si tratta di un nuovo modo di sviluppare software che richiederà un cambio significativo rispetto agli strumenti e alle best pratice attuali.

Digital Technology Platforms. Le piattaforme di digital technology sono le fondamenta per costruire il digital business: ogni azienda avrà l’anno prossimo almeno alcune di queste piattaforme digitali: sistemi IT, customer experience, analytics and intelligence, ecosistemi IoT, ecosistemi business.

Adaptive Security Architecture. Le evoluzioni della tecnologia implicano che anche la sicurezza deve diventare fluida e capace di adattarsi. La IoT è la vera sfida e richiederà soluzioni by design. Ogni azienda avrà bisogno di multilayered security e analisi del comportamento di cose e persone.

18 Novembre 2016

TAG: