Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Un premio europeo per le strategie innovative del Politecnico di Milano

Il prorettore Pietrabissa insignito dell’Aces-Bridge Awards per lo sviluppo di Netval, il network per la valorizzazione della ricerca universitaria italiana

14 Dic 2009

Il Politecnico di Milano “sbanca” in Europa per il suo impegno
nel promuovere lo sviluppo e la ricerca. Riccardo Pietrabissa,
prorettore del Polimi, si è aggiudicato il Bridge Award dei premi
Aces (Academic Enterprise Award Europe) istituito per premiare chi
si è maggiormente impegnato per promuovere il trasferimento
tecnologico e la cultura dell’innovazione in Europa. Il
professore è stato premiato per il suo ruolo nella creazione e
nello sviluppo di Netval-Network per la valorizzazione della
ricerca universitaria italiana, un’associazione di 45
università, guida indiscussa per le strategie e per la promozione
del trasferimento tecnologico in Italia.

L’Academic Enterprise Award Europe, giunto quest'anno alla
sua seconda edizione, assegna un pubblico riconoscimento a quei
ricercatori, ingegneri, professori, imprese  ed enti europei che
nel corso del 2009 hanno promosso e sostenuto la cultura
d’impresa nelle università; sia attraverso il lancio di spin off
company, che sviluppano prodotti innovativi da immettere nel
mercato globale a partire da risultati della ricerca scientifica,
sia attraverso la promozione di politiche a sostegno della crescita
e dello sviluppo di azioni imprenditoriali all’interno dei campus
universitari.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link