Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

VENTURE CAPITAL

Vertis punta al bis, in cantiere nuovo fondo da 60 milioni

La società partenopea guidata da Amedeo Giurazza si prepara al lancio di Veris Venture 2. Obiettivo: estendere il raggio d’azione in tutta Italia e finanziare sturt up innovative

22 Mag 2013

P.A.

Vertis sgr si prepara al lancio di un nuovo fondo di venture capital da 60 milioni di euro entro fine anno. Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Vertis Amedeo Giurazza, che ha aggiunto l’intenzione di lanciare a breve un incubatore per start up innovative all’interno dell’Ipe, la scuola napoletana di alta formazione aziendale guidata da Antonio Ricciardi.

Il nuovo fondo, Vertis Venture 2, potrà investire in tutta Italia, diversamente da primo fondo da 25 milioni di euro che era stato raccolto anche utilizzando i capitali messi a disposizione dal governo per creare veicoli dedicati al Mezzogiorno.

Negli ultimi tre anni Vertis Sgr, la società di risparmio partenopea guidata da Amedeo Giurazza, ha investito 40,5 milioni di euro in aziende innovative del Mezzogiorno.

Fra le start up finanziate da Vertis ci sono Blomming, specializzata in social commerce per Pmi, e Jusp, società operante nel settore dei Pos mobili, e la viral company siciliana Mosaicoon.