Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Via alla nuova Cloud Business Unit nella Silicon Valley

08 Nov 2010

Panda Security ha creato la nuova Cloud Business Unit che avrà il
compito di accelerare la crescita e il consolidamento nel mondo dei
propri servizi basati su cloud, dedicati a utenti privati, piccole
e medie imprese (Pmi) e rivenditori a valore aggiunto. La nuova
divisione vede la luce in un momento di forte spinta di Panda Cloud
Antivirus, il servizio di sicurezza from the cloud per utenti
privati più veloce al mondo, con oltre 15 milioni di download nel
primo anno di presenza sul mercato. La business unit si
focalizzerà anche sullo sviluppo ed espansione di Panda Cloud
Protection, declinata in Panda Cloud Office Protection, Panda Cloud
Email Protection e Panda Cloud Internet Protection per le Pmi.

Con sede a Menlo Park, in California, la Cloud Business Unit
concentrerà la propria attività inizialmente sul mercato
statunitense, per proseguire poi la strategia in tutto il mondo, e
sarà supportata dall’esperienza di: Pedro Bustamante, senior
research advisor, che si occuperà dello sviluppo del mercato
consumer; Gary Sevounts, vice president of marketing; Manolo
Gonzales, vice president of sales and operational che sarà alla
guida della strategia di sviluppo per il settore delle PMI. La
nuova divisione collaborerà in modo proattivo con Panda Security
Usa, situata a Orlando, in Florida, per supportare la continua
crescita dell’azienda negli Stati Uniti.

Panda Cloud Protection, che protegge, nelle diverse declinazioni,
endpoint e server, email e Web, ha assistito a una crescita molto
superiore rispetto alla media di altri servizi basati su cloud
presenti nel settore. I ricavi ottenuti dai prodotti cloud-based di
Panda sono aumentati del 65% rispetto allo scorso anno e ora
rappresentano il 15% delle entrate totali dell’azienda in tutto
il mondo. Tra le aspettative di Panda Security vi è un’ulteriore
incremento del 20% entro la fine del 2011. Questi dati sono in
contrasto se paragonati alla crescita dei servizi SaaS, che hanno
rappresentato solo il 10% di ritorni totali nel 2009 e non
supereranno il 20% fino al 2014, secondo Infonetics, azienda
specializzata in ricerche di mercato.

“Le piccole e medie imprese sono alla costante ricerca di
soluzioni di sicurezza che offrano protezione dalle oltre 55.000
nuove minacce create ogni giorno, senza subire rallentamenti o
necessitare di molta manutenzione”, spiega Juan Santana, ceo di
Panda Security. “Le nostre soluzioni cloud sono progettate per
rispondere in maniera efficace alle esigenze delle PMI e a quelle
dei nostri partner di canale che le supportano. Il team
d’eccellenza che abbiamo composto nella Silicon Valley, unito
alle strategie di go-to-market di Panda ci permetteranno di
capitalizzare le opportunità di crescita con la cloud. La nuova
divisione collaborerà strettamente con Rick Carlson e il suo team
di Panda Security Usa per incrementare ulteriormente la visibilità
del nostro brand nel mercato delle Pmi e nella comunità di
reseller”.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link