Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA TRIMESTRALE

VMware, doppia acquisizione in vista e fatturato a +12%

La società pubblica i dati sul secondo quarter fiscale 2020. In primo piano i takeover su Pivotal e Carbon Black. Il Ceo Pat Gelsinger: “Espandiamo ulteriormente la capacità di abilitare la trasformazione digitale dei nostri clienti”

23 Ago 2019

A. S.

Risultati finanziari in positivo per VMware, società specializzata in software enterprise, per il secondo trimestre fiscale 2020, con un fatturato pari a 2,44 miliardi di dollari, a +12% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Con l’occasione l’azienda ha anche annunciato la chiusura degli accordi per due acquisizioni, quella di Pivotal Software, al prezzo di 11,71 dollari per azione, per un enterprise value di 2,7 miliardi di dollari, e quella di Carbon Black, attraverso un’offerta pubblica di acquisto di 26 dollari per azione, per un valore di 2,1 miliardi di dollari.

Tornando ai dati finanziari, i ricavi delle licenze per il secondo trimestre sono stati di 1,01 miliardi di dollari, con un aumento del 12% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2019. L’utile netto Gaap si è attestato a 4,93 miliardi di dollari, l’utile netto non-Gaap è stato di 667 milioni di dollari, o 1,60 dollari per azione diluita, in aumento del 4% per azione diluita rispetto ai 638 milioni di dollari, o 1,54 dollari per azione diluita, per il secondo trimestre dell’anno fiscale 2019.

Il reddito operativo Gaap per il secondo trimestre ammonta a 523 milioni di dollari, in aumento del 3% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2019. Il reddito operativo non Gaap per il secondo trimestre è stato di 802 milioni di dollari, in aumento del 9% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2019. Le entrate totali più le variazioni sequenziali delle entrate totali non acquisite sono cresciute del 17% su base annua, mentre le entrate derivanti dalle licenze più le variazioni sequenziali dei ricavi delle licenze non acquisite sono cresciute del 12% su base annua.

“Grazie a un secondo trimestre solido, siamo entusiasti di annunciare la nostra intenzione di acquisire Pivotal e Carbon Black – afferma Pat Gelsinger (nella foto), Ceo di VMware – Queste acquisizioni rispondono a due priorità tecnologiche cruciali di tutte le aziende di oggi: costruire applicazioni moderne enterprise-grade e proteggere i carichi di lavoro e i clienti aziendali. Con queste iniziative acceleriamo significativamente le nostre offerte SaaS e di sottoscrizione ed espandiamo ulteriormente la capacità di abilitare la trasformazione digitale dei nostri clienti”.

“Siamo soddisfatti dei risultati finanziari del secondo trimestre, che riflettono una solidità di base in tutte e tre le aree geografiche – aggiunge Zane Rowe, executive vice president e Cfo di VMware – La nostra strategia cloud e la forte crescita di Hybrid Cloud e SaaS accelererà in modo sostanziale con Pivotal e Carbon Black nel portafoglio di offerta”.

Grazie all’acquisizione di Pivotal – si legge in una nota dell’azienda – VMware sarà in grado di fornire un portafoglio di applicazioni moderne e integrate che combinano la piattaforma di sviluppo di nuova generazione di Pivotal e il portafoglio Kubernetes di VMware. “Con Carbon Black – prosegue la nota – VMware sarà in grado di fornire un security cloud di nuova generazione con la suite di protezione di Carbon Black e gli asset di sicurezza intrinseca di VMware. L’aggiunta di queste aziende al portafoglio di VMware permetterà all’azienda di fornire soluzioni software che consentono ai clienti di costruire, eseguire, gestire, collegare e proteggere qualsiasi applicazione, su qualsiasi cloud e su qualsiasi dispositivo”.

La chiusura di entrambe le operazioni è prevista nella seconda metà dell’anno fiscale 2020 di VMware, che termina il 31 gennaio 2020.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5