LA TRIMESTRALE

VMware, fatturato in salita del 9%: spinta dai servizi SaaS

Nel secondo quarter ricavi a 3,14 miliardi di dollari. Confermato lo spin off da Dell Technologies per l’inizio del prossimo novembre. Avanti tutta sul multicloud

30 Ago 2021

F. Me

soldi-crisi-120111165550

Ricavi in salita per VMware nel secondo trimestre dell’anni fiscale 2022. Il fatturato è stato pari a 3,14 miliardi di dollari, un aumento del 9% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021.

La combinazione del fatturato per subscription e SaaS e per le licenze è stato di 1,51 miliardi di dollari, con un aumento del 12% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021 mentre

Il fatturato per subscription e SaaS cresce del 23% anno su anno, raggiungendo i 776 milioni di dollari.

“Siamo soddisfatti dei risultati finanziari del Q2 con Subscription e SaaS Arr in aumento del 26% anno su anno – spiega ha dichiarato Zane Rowe, vicepresidente esecutivo e Cfo di VMware – La performance del Q2 riflette una forte crescita delle subscription su base annua nei principali segmenti, compresi il multi-cloud, le applicazioni moderne e l’End-User Computing”.

Scende invece l’utile netto Gaap per il secondo trimestre è stato di 411 milioni di dollari, o 0,97 dollari per azione diluita, rispetto ai 447 milioni di dollari, o 1,06 dollari per azione diluita, per il secondo trimestre dell’esercizio 2021. L’utile netto non-Gaap per il secondo trimestre è stato di 739 milioni di dollari, o 1,75 dollari per azione diluita, una diminuzione del 3% per azione diluita rispetto ai 766 milioni di dollari, o 1,81 dollari per azione diluita del secondo trimestre dell’anno fiscale 2021.

“I nostri clienti stanno passando da una filosofia “cloud first” a una “cloud smart”, una strategia in cui vengono scelti i cloud e i servizi adatti allo specifico carico di lavoro, orientandosi verso un ambiente multi-cloud – dice Raghu Raghuram ceo di VMware – Stiamo fornendo loro la piattaforma multi-cloud per tutte le applicazioni, abilitando l’innovazione digitale e il controllo di cui i nostri clienti hanno bisogno per accelerare il loro business oggi e in futuro”.

Per quanto riguarda il reddito operativo Gaap questo ammonta a 525 milioni di dollari, una diminuzione del 2% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021. Il reddito operativo non Gaap per il secondo trimestre è stato di 924 milioni di dollari, una diminuzione del 3% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021.

Il flusso di cassa operativo per il secondo trimestre è pari a 864 milioni di dollari. Il flusso di cassa disponibile per il secondo trimestre è stato di 777 milioni di dollari.

L’azienda conferma lo spin-off previsto da Dell Technologies all’inizio di novembre.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

V
vmware

Articolo 1 di 3