VMware, fatturato in salita del 9%: spinta dai servizi SaaS - CorCom

LA TRIMESTRALE

VMware, fatturato in salita del 9%: spinta dai servizi SaaS

Nel secondo quarter ricavi a 3,14 miliardi di dollari. Confermato lo spin off da Dell Technologies per l’inizio del prossimo novembre. Avanti tutta sul multicloud

30 Ago 2021

F. Me

Ricavi in salita per VMware nel secondo trimestre dell’anni fiscale 2022. Il fatturato è stato pari a 3,14 miliardi di dollari, un aumento del 9% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021.

La combinazione del fatturato per subscription e SaaS e per le licenze è stato di 1,51 miliardi di dollari, con un aumento del 12% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021 mentre

Il fatturato per subscription e SaaS cresce del 23% anno su anno, raggiungendo i 776 milioni di dollari.

“Siamo soddisfatti dei risultati finanziari del Q2 con Subscription e SaaS Arr in aumento del 26% anno su anno – spiega ha dichiarato Zane Rowe, vicepresidente esecutivo e Cfo di VMware – La performance del Q2 riflette una forte crescita delle subscription su base annua nei principali segmenti, compresi il multi-cloud, le applicazioni moderne e l’End-User Computing”.

Scende invece l’utile netto Gaap per il secondo trimestre è stato di 411 milioni di dollari, o 0,97 dollari per azione diluita, rispetto ai 447 milioni di dollari, o 1,06 dollari per azione diluita, per il secondo trimestre dell’esercizio 2021. L’utile netto non-Gaap per il secondo trimestre è stato di 739 milioni di dollari, o 1,75 dollari per azione diluita, una diminuzione del 3% per azione diluita rispetto ai 766 milioni di dollari, o 1,81 dollari per azione diluita del secondo trimestre dell’anno fiscale 2021.

“I nostri clienti stanno passando da una filosofia “cloud first” a una “cloud smart”, una strategia in cui vengono scelti i cloud e i servizi adatti allo specifico carico di lavoro, orientandosi verso un ambiente multi-cloud – dice Raghu Raghuram ceo di VMware – Stiamo fornendo loro la piattaforma multi-cloud per tutte le applicazioni, abilitando l’innovazione digitale e il controllo di cui i nostri clienti hanno bisogno per accelerare il loro business oggi e in futuro”.

Per quanto riguarda il reddito operativo Gaap questo ammonta a 525 milioni di dollari, una diminuzione del 2% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021. Il reddito operativo non Gaap per il secondo trimestre è stato di 924 milioni di dollari, una diminuzione del 3% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2021.

Il flusso di cassa operativo per il secondo trimestre è pari a 864 milioni di dollari. Il flusso di cassa disponibile per il secondo trimestre è stato di 777 milioni di dollari.

L’azienda conferma lo spin-off previsto da Dell Technologies all’inizio di novembre.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

V
vmware

Articolo 1 di 2