Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL PROGETTO

Vodafone connette Milano a 300 mega, è la città più veloce d’Italia

L’iniziativa è parte del piano biennale da 3,6 miliardi per lo sviluppo di reti a banda ultralarga fissa e mobile. In Corso Como installazione con luci colorate per celebrare l’innovazione

05 Dic 2014

E.L.

Vodafone porta ai cittadini la fibra a 300 Mbps e fa di Milano la città più veloce d’Italia, tra le prime in Europa. L’iniziativa è parte del piano di investimenti da 3,6 miliardi in due anni per lo sviluppo delle reti a banda ultra larga mobili e fisse. Oltre a Milano, Vodafone ha recentemente lanciato il servizio in fibra fino alla casa (Ftth) anche a Bologna, la seconda città in Italia in cui è possibile navigare a 300 Mbps. Inoltre Vodafone ha già coperto 8 città in fibra a 100 Mbps con tecnologia Fiber to Cabinet e ha cantieri aperti in oltre 40 città.

Da domani in Corso Como Vodafone inaugura una installazione di oltre 300 metri di luci colorate per celebrare una grande innovazione che proietta Milano nel futuro.

In parallelo prosegue il piano di investimenti e copertura Vodafone sulla rete ultra larga mobile: 2500 comuni italiani in 4G, già 80 le città italiane coperte con la rete 4G+ (Lte Advanced) fino a 225 Mbps che diventeranno oltre 110 a marzo 2015.

Inoltre la compagnia ha annunciato l’avvio della sperimentazione a Milano, Roma e Ivrea della soluzione VoLTE (Voice over Lte). A partire dalla metà dell’anno prossimo, quando avverrà il lancio commerciale, la tecnologia permetterà ai clienti Vodafone dotati degli smartphone abilitati (la maggior parte di quelli in commercio, compreso l’iPhone 6) di utilizzare la rete dati ad alta velocità anche per il servizio chiamate.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
milano
V
Vodafone

Articolo 1 di 5