INSTANT MESSAGING

Whatsapp Business taglia il traguardo dei 50 milioni di utenti

Annunciate anche nuove funzionalità: via alle chat tramite QR Code e alla condivisione dei cataloghi

09 Lug 2020

Whatsapp Business taglia il traguardo dei 50 milioni di utenti su scala globale, e con l’occasione l’app gratuita pensata per i proprietari di piccole aziende implementa una serie di novità che andranno ad arricchire il servizio, semplificando l’avvio delle chat e dando maggiore visibilità ai prodotti.

Al primo scopo risponde la possibilità, appena implementata, di avviare una chat con un’azienda utilizzando il codice QR: basterà eseguire la scansione del codice esposto in vetrina, riportato sulla confezione di un loro prodotto o stampato sulla ricevuta si avvierà la chat, senza più dover inserire manualmente il numero di telefono da contattare.

“Il codice QR – spiega l’azienda – funziona come una porta d’ingresso digitale che agevola l’interazione iniziale con un’azienda. Fino ad oggi, ogni volta che ci si imbatteva in un’attività interessante, era necessario aggiungere manualmente il numero WhatsApp ai propri contatti. Ora, per avviare una chat con un’azienda, è sufficiente eseguire la scansione del codice QR esposto in vetrina, riportato sulla confezione di un loro prodotto o stampato sulla ricevuta. Una volta inquadrato il codice QR, si aprirà una chat con un messaggio precompilato e modificabile, impostato dall’attività per avviare una conversazione”.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Quanto ai cataloghi dei prodotti e dei servizi, che erano stati lanciati lo scorso anno, e che da allora vengono visualizzati ogni mese da circa 40 milioni di utenti, ora sarà possibile condividerli sotto forma di link su siti web, Facebook, Instagram e qualsiasi altro canale. E se si desidera condividere un catalogo o un articolo con amici o familiari, basta copiare il link e inviarlo tramite WhatsApp o qualsiasi altra applicazione.

“Le aziende di tutto il mondo – si legge sul blog post che pubblicizza le novità – si stanno preparando a riaprire e ad espandersi online. Ora più che mai, è importante che i loro clienti possano contattarle in modo semplice e immediato per porre domande, richiedere informazioni o cercare il prodotto giusto da acquistare”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

F
facebook
I
instagram
W
whatsapp

Approfondimenti

C
chat
Q
qr code

Articolo 1 di 4