Whatsapp sotto attacco hacker: un riscatto per sbloccare il telefono - CorCom

CYBERCRIME

Whatsapp sotto attacco hacker: un riscatto per sbloccare il telefono

L’avvertimento della Polizia Postale: “Le procedure standard non bastano. Per evitare guai bisogna essere aggiornati sui rischi”

23 Set 2015

Andrea Frollà

Whatsapp sotto scacco degli hacker. L’allarme arriva dalla Polizia Postale che dopo le segnalazioni ricevute nei giorni scorsi sta mettendo in guardia coloro che potrebbe finire nella trappola.

“Arriva un messaggio con cui si avvisa che il numero di telefono è particolarmente fortunato e può vincere un premio” -avverte la Polizia– “Basta cliccarci sopra per far sì che il virus si installi automaticamente sul proprio smartphone”. Una volta che il malware si è impossessato del telefono quest’ultimo diventa praticamente inutilizzabile, fino a quando non viene pagato un vero e proprio riscatto. Contro quest’ultima invenzione degli hacker le procedure standard non sembrano tuttavia funzionare. “Sono virus sempre più sofisticati” -spiega ad Adnkronos Alessandra Belardini, vicequestore aggiunto della Polizia di Stato– “Bisogna essere informati sui rischi e con un po’ di prudenza si possono evitare i guai”.

Contro le frodi che circolano su Whatsapp e sulle altre app di messaggistica istantanea o social network, la Polizia suggerisce un aggiornamento costante sui temi di sicurezza informatica tramite il portale ufficiale della Polizia Postale e delle Comunicazioni, operativo 24 ore su 24 e consultabile anche dall’apposita app.

Argomenti trattati

Approfondimenti

H
hacker
R
riscatto
V
virus
W
Whatsapp