I PILLAR DI CORCOM

WhatsApp su pc: cos’è, come si scarica e perché è più comodo

Dal download all’installazione, fino all’utilizzo: tutte le risposte per un uso alternativo a quello su smartphone dell’app di messaggistica preferita dagli italiani che trascorrono in media in chat 10 ore e 50 minuti al mese

13 Set 2022
whatsapp pc

WhatsApp è l’app di messaggistica “più amata” dagli italiani. In media nella prima metà del 2022 è stata utilizzata da 33,1 milioni di persone. Lo scorso giugno ha toccato anche un picco di circa 35 milioni di utenti. Seguono Messenger (sempre del gruppo Meta) e Telegram e si fa avanti Discord, nata per il mondo dei giochi.

Questa fotografia in cifre emerge dall’analisi dell’esperto di social media e fondatore nel 2022 dell’Osservatorio Metaverso, Vincenzo Cosenza, che si basa sulle rilevazioni “Audiweb powered by Nielsen”. “Rispetto ai corrispondenti mesi dell’anno precedente – osserva – WhatsApp però registra un calo irrisorio dell’1,4%, mentre guardando più indietro nel tempo si può apprezzare la sua crescita: nel 2019 la media di utenti era di 31,8 milioni”.

Oltre che la preferita, WhatsApp, che di recente ha aggiunto nuove funzionalità per la privacy, è anche la chat più assiduamente utilizzata dagli italiani. In media nei primi mesi di quest’anno è stata usata per 10 ore e 50 minuti a persona al mese, con una punta di 11 ore e 29 minuti a gennaio. Un trend sostanzialmente stabile rispetto all’anno prima.

Questo servizio di messaggistica istantaneo è perlopiù usato su smartphone, ma non manca anche chi lo utilizza su Pc per comodità e praticità. Magari perché non può guardare continuamente le notifiche e i messaggi in arrivo sul cellulare. Ma che cosa occorre sapere per usare WhatsApp non solo sullo smartphone?

Come si fa a scaricare WhatsApp su Pc?

È possibile avere WhatsApp come programma separato sul proprio computer. Infatti è possibile scaricare e utilizzare WhatsApp dal Pc. Per farlo è sufficiente eseguire il download del client WhatsApp Desktop dall’Apple Store, o da Microsoft Store oppure dal sito web di WhatsApp. WhatsApp Desktop non offre quasi nulla di differente o in più rispetto a WhatsApp Web e funziona in maniera pressoché uguale.

WHITEPAPER
Una guida per acquisire nuovi clienti con il digital onboarding
Marketing
Trade

Ma è necessaria un’avvertenza prima di procedere: perché WhatsApp Desktop funzioni su Pc, occorre assicurarsi che il computer abbia un sistema operativo compatibile, ossia Windows 8.1 o versioni successive oppure macOs 10.11 o versioni successive.

La procedura per scaricare WhatsApp Desktop prevede due passaggi:

  1. aprire il browser del computer, andare alla pagina per scaricare WhatsApp, quindi eseguire il download del file .exe o .dmg;
  2. una volta completato il download, aprire il file .exe o .dmg e seguire le istruzioni per eseguire l’installazione.

Per collegare poi WhatsApp Desktop al proprio account personale, occorre utilizzare la funzione WhatsApp Web sul proprio dispositivo, inquadrando il codice Qr che compare sullo schermo del computer.

L’interfaccia di WhatsApp per Windows e macOs rispecchia fedelmente quella dell’applicazione per smartphone, quindi non ci saranno eccessive difficoltà nel suo utilizzo.

Come entrare su WhatsApp dal Pc senza telefono?

È possibile accedere a WhatsApp anche senza il telefono. Lo si può fare da computer in due modi: 1) con il browser tramite WhatsApp Web, 2) scaricando il client WhatsApp Desktop da installare su Windows o macOs. E da quando, nel 2021, è entrata in funzione la versione beta dell’applicazione di messaggistica è possibile usare la funzione multi-dispositivo per accedere a WhatsApp lasciando il cellulare spento o non collegato a Internet. Quindi il computer non è più un “ripetitore” dell’app installata sul telefonino.

WhatsApp per Windows e Mac

Come detto sopra, il client ufficiale di WhatsApp è compatibile solo con Windows 8.1 e versioni successive o con macOS 10.11 e versioni successive. Ciò significa che non funziona con Windows 7, Windows Xp e con le versioni più datate di macOs.

Se il sistema operativo è compatibile, allora è possibile scaricare WhatsApp Desktop direttamente dal Microsoft Store o da Mac App Store. Terminato il download si può procedere all’installazione.

Chi avesse invece Windows 7, Windows Xp e con le versioni più datate di macOs può scaricare WhatsApp dal sito ufficiale del servizio di messaggistica istantanea, cliccando su “Scarica per Windows (versione 32 bit o 64 bit)”, oppure cliccando su “Scarica per Mac Os X”. Completato il download, è possibile procedere con l’installazione sul Pc.

A questo punto sarà necessario collegare WhatsApp Desktop con il proprio account personale. Per farlo è necessario utilizzare la funzione WhatsApp Web sullo smartphone e inquadrare per qualche secondo il Qr Code visualizzato sullo schermo del computer allo scopo di accedere alla schermata principale di WhatsApp per Pc. Lasciando la “spunta” sulla voce “Resta connesso”, non si dovrà ripetere l’operazione le volte successive che si riutilizzerà il programma.

whatsapp web

WhatsApp su browser

WhatsApp Web permette di utilizzare l’app di messaggistica da browser. Questa versione presenta un’interfaccia abbastanza simile a quella dell’app per telefono. È compatibile con i maggiori browser per la navigazione in Internet: Chrome, Safari, Firefox, Edge e Opera.

La procedura è facile e veloce: una volta collegata al sito Internet di WhatsApp Web dal computer si scansiona il codice Qr che è visualizzato, utilizzando il proprio smartphone e confermando l’accesso, se richiesto, tramite il Face Id o il Touch Id del proprio dispositivo.

Come osservato in precedenza, spuntando la casella “Resta connesso” nella pagina iniziale del servizio, questa operazione non andrà ripetuta le volte successive che si proverà ad accedere a WhatsApp Web.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

W
Whatsapp

Articolo 1 di 5