L'INIZIATIVA

Wifi, in Emilia-Romagna 7 km di costa “connessa” tra Cervia e Milano Marittima

Inaugurato il primo stralcio del maxi piano finanziato dalla Regione per dotare l’intera costa del servizio libero e gratuito, con un investimento complessivo di circa 4 milioni di euro. Lepida in campo

29 Lug 2022
wifi1

È stato inaugurato il 29 giugno il primo stralcio del maxi piano finanziato dalla Regione per dotare l’intera costa emiliano-romagnola di servizio WiFi libero e gratuito, con un investimento complessivo di circa 4 milioni di euro e che rientra nel più ampio progetto dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna. Alla presenza degli assessori regionali all’Agenda digitale, Paola Salomoni, e al Turismo, Andrea Corsini, assieme al Sindaco di Cervia, Massimo Medri e al Direttore Generale di Lepida Gianluca Mazzini sono diventati operativi a Cervia e Milano Marittima gli 86 Access Point serviti da 43 armadi collegati in fibra ottica da Lepida.

Sono circa 7 i chilometri di lungomare interessati dall’intervento regionale, più alcune altre aree limitrofe ad alta densità e frequentazione turistica – in particolare Via Roma, il Porto canale e i magazzini del Sale a Cervia; Viale Forlì e Viale Gramsci a Milano Marittima – in cui è disponibile EmiliaRomagnaWiFi, la rete pubblica regionale che garantisce a residenti e turisti, italiani e stranieri, un accesso a Internet facile, gratuito e veloce, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni e senza bisogno di registrazione. È partito così da Cervia-Milano Marittima il piano regionale per coprire entro il 2024 con la Banda Ultra Larga ad accesso libero e gratuito l’intera costa emiliano-romagnola, da Cattolica ai lidi ferraresi. Il progetto decollato a Cervia-Milano Marittima, per la cui realizzazione la Regione ha investito più di 350.000 euro, è stato realizzato da Lepida con il supporto per la fornitura e installazione degli Access Point di Infratel.

L’infrastruttura realizzata da Lepida è stata sviluppata in un’ottica ancor più ampia al fine di un suo potenziale uso multifunzionale a supporto della digitalizzazione dei servizi pubblici, dai sistemi di videosorveglianza alle smart city.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

L
lepida

Approfondimenti

E
emilia-romagna
W
wifi

Articolo 1 di 4