L'OPERAZIONE

Wiit compra da BT Italia il 100% di ErpTech: avanti sui servizi Sap

Il closing previsto tra la fine del primo e l’inizio del secondo trimestre, dopo il via libera delle autorità regolatorie. Il ceo Alessandro Cozzi: “L’acquisizione ci consentirà di rafforzare le nostre attività, a supporto della crescita”

15 Feb 2022

F. Me

intesa-accordo

Wiit ha sottoscritto un accordo per l’acquisto del 100% del capitale sociale di Erptech da BT Italia.

Erptech è una società attiva nei servizi di IT outsourcing di sistemi Sap, di cui detiene 4 certificazioni, che ha registrato nel 2021 ricavi pari a circa 9 milioni di euro e un ebitda di circa 500 mila euro. A fronte di un prezzo di 4 milioni di euro e di un potenziale incremento del corrispettivo di massimi 2 milioni di euro, condizionati al raggiungimento di determinati obiettivi commerciali, “questa acquisizione – spiega una nota – costituisce un decisivo passo avanti nel percorso di crescita del Gruppo Wiit in Italia, consolidando sempre più una posizione di leadership nei servizi di gestione e hosting su tecnologia Sap”.

“Il multiplo pagato è 8volte EV/Ebitda (fino a 12 volte compreso l’earn-out) prima delle sinergie, che scende a meno di 2 volte post sinergie – affermano da Equita – La potenziale creazione di valore per Wiit potrebbe raggiungere il 4-5% una volta completamente integrata, anche se – come detto – il valore è più nel rafforzamento del posizionamento di Wiit in Italia e delle risorse inserite nel gruppo”.

Erptech, commentano il Ceo Alessandro Cozzi, e Francesco Baroncelli, Chief M&A Officer di Wiit, “è un’azienda che conosciamo bene e che fino ad oggi rappresentava uno dei pochi veri competitor presenti in Italia in ambito Sap Hosting. Il portafoglio clienti che Erptech porta all’interno del Gruppo rafforzerà la posizione di leadership di Wiit soprattutto in ambito Fashion, settore dove siamo già molto presenti e che in tal modo potremo consolidare in via definitiva. Le sinergie di costo sono stimabili in 3 milioni di euro e costituiranno un ulteriore vantaggio di questa operazione. Ultimo, ma non meno importante, grazie ad un team riconosciuto dal mercato per le competenze in ambito Sap, questa acquisizione ci consentirà di rafforzare le nostre operations, a supporto della crescita”.

Fatta salva l’autorizzazione regolatoria, il completamento della transazione è previsto tra la fine del primo e l’inizio del secondo trimestre 2022.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

B
Bt
E
erptech
S
SAP
W
Wiit

Articolo 1 di 3