Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

MICROSOFT

Windows 8, 40 mln di licenze vendute in un mese

I dati rilasciati dal Cfo Tami Reller: “Gli utenti sono soddisfatti dell’esperienza d’uso”. Bob O’Donnell (Idc): “I numeri potrebbero convincere gli azionisti”

28 Nov 2012

F.Me.

40 milioni in un mese. Più di un milione al giorno.Sono i primi dati di vendita delle licenze di Windows 8 rilasciati da Tami Reller, capo del marketing e finanziario di Microsoft, in occasione della conferenza annuale sulla tecnologia di Credit Suisse. Le vendite di Windows 8 comprendono upgrade, copie vendute su nuovi Pc, e quelle vendute alle aziende per licenze pluriennali.

Reller ha inoltre annunciato che le app per Windows 8 disponibili sul Windows Store sono raddoppiate da diecimila a circa ventimila. Dato che in circolazione ci sono 670 milioni di licenze Windows 7, il Ceo di Microsoft Steve Ballmer si aspetta 400 milioni di Windows 8 venduti in un anno.

Oltre ai dati di vendita, Reller ha raccontato anche della user experience del nuovo sistema. “I nuovi utilizzatori – ha spiegato Reller – sono contenti dell’esperienza d’uso e si prestino volentieri a imparare ciò che, di fatto, può essere, visto che non è obbligatorio, un modo nuovo di interagire con un Pc”.

Secondo Bob O’Donnell analista di Idc “i numeri dovrebbero soddisfare gli azionisti di Microsoft”. “Per Microsoft – puntualizza l’analista – Windows 8 rappresenta una pietra miliare per mantenere la propria rilevanza anche nell’era Mobile, dopo aver dominato incontrastato nel mercato Pc per decenni”.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link