Yahoo, il 2015 inizia male: utili a picco del 93% - CorCom

LA TRIMESTRALE

Yahoo, il 2015 inizia male: utili a picco del 93%

Nel primo quarter dell’anno anche i ricavi in caduta rispetto alle attese. Ma cresce il fatturato dalle ricerche su internet grazie all’intesa con Mozilla. Bene le vendite da dispositivi mobili: +60% in un anno

22 Apr 2015

A.S.

Inizio del 2015 difficile per Yahoo!. Il colosso guidato da Marissa Mayer (nella foto) registra nel primo trimestre dell’anno profitti per 21 milioni di dollari, in ribasso del 93% circa dai 312 milioni dello stesso periodo dell’anno presedente. Al netto di voci straordinarie, gli utili per azione sono passati da 38 a 15 centesmi, con le attese che erano di 18 centesimi. E anche nel campo della pubblicità sui dispotivi mobili, sui quali l’azienda registra passi in avanti, gli introiti sono contenuti.

I ricavi al netto dei costi per acquisire traffico sono scesi a 1,043 miliardi di dollari da 1,087 miliardi, meno del consensus per 1,06 miliardi. Le vendite derivanti da dispositivi mobili sono arrivate a quota 234 milioni, segnando un +60% rispetto ai 145 milioni del primo trimestre del 2014. Quelle da pc sono state pari a 873 milioni, in calo dell’1,5% a 887 milioni.

I ricavi lordi legati alle ricerche Internet effettuate sul portale dell’azienda hanno raggiunto i 956 dollari (+20%) grazie alla partnership con Mozilla. In quest’ambito, il numero di paid click è cresciuto del 3%, tanto quanto il prezzo versato dagli inserzionisti per ogni click fatto dagli utenti su una pubblicità ospitata sulle pagine Yahoo.

Il numero delle pubblicità vendute è cresciuto del 29% in un anno ma il prezzo per inserzione è sceso di circa il 17% nello stesso periodo di tempo. I ricavi pubblicitari al netto dei costi di acquisizione sono stati pari a 381 milioni di dollari, il 7% in meno rispetto al primo trimestre 2014.

In attesa dei conti, arrivati a mercati chiusi, il titolo Yahoo ha chiuso ieri in calo dello 0,37% a 44,49 dollari. Nell’after hours ha ceduto oltre l’1%. Nell’ultimo anno le azioni hannoguadagnato il 22% ma da inizio 2015 hanno perso il 12%.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
marissa mayer
M
mozilla
T
trimestrale
Y
YAHOO!