Youtube-Gema, fine della guerra: addio blocchi ai video musicali - CorCom

Youtube-Gema, fine della guerra: addio blocchi ai video musicali

Intesa fra Gema, società autori ed editori e la piattaforma online: sbloccati i contenuti video finora bloccati da una battaglia sul pagamento dei titolari dei diritti nata nel 2009

02 Nov 2016

Andrea Frollà

“Nonostante le varie resistenze, siamo stati determinati nella nostra volontà di giungere ad una soluzione che permetterà anche nell’era digitale una retribuzione ragionevole ai nostri artisti”. Harald Heker, presidente della Gema (la società tedesca di autori ed editori), commenta così uno degli accordi più importanti della storia della musica digitale chiuso con Youtube.

L’intesa permetterà alla piattaforma digitale più seguita su Internet di sbloccare in Germania quei video che erano precedentemente bloccati. A darne notizia è stata per prima la Frankfurter Allgemeine Zeitung. Saranno così retribuiti 70mila artisti, che dopo 7 anni di trattative potranno dunque far fruttare i propri contenuti musicali su Youtube.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

“La cosa decisiva è che il contratto di licenza copre ora sia il futuro che il passato. Possiamo cioè garantire i diritti d’autore ai nostri soci”, ha aggiunto Heker spiegando che agli utenti di YouTube non verrà più visualizzato un messaggio di blocco per i contenuti musicali che fanno parte del repertorio di Gema. Grazie all’accordo, viene inoltre risolta una controversa lite sul pagamento dei titolari dei diritti che andava avanti appunto dal 2009.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
digitale
G
Gema
M
musica
V
video
Y
youtube