GLI ANNUNCI

Youtube, Kyncl esce di scena dopo 12 anni. Coe nuova Chief Business Officer

Lo storico manager della società, artefice del successo della piattaforma, annuncia le dimissioni Al suo posto la responsabile delle soluzioni per i clienti globali di Google

31 Ago 2022

Domenico Aliperto

film-youtube-151203103801

Il Chief Business Officer di YouTube Robert Kyncl, l’artefice della scalata che ha portato la piattaforma a diventare il punto di riferimento in occidente per il social video, ha annunciato che lascerà il proprio ruolo dopo oltre 12 anni in azienda. Al suo posto arriverà Mary Ellen Coe, che in Google (il gruppo che detiene YouTube dal 2010) si occupa delle soluzioni per i clienti globali. Secondo quanto dichiarato dalla società, la nuova Chief Business Officer assumerà la responsabilità della divisione a partire dai primi di ottobre, mentre Kyncl rimarrà temporaneamente su YouTube per aiutare a gestire la transizione.

Il percorso professionale e le nuove sfide di Coe

Il nuovo Cbo di Youtube Mary Ellen Coe ricopre la sua carica attuale dall’inizio del 2017 e lavora in Google dal 2012. Prima del suo incarico con il colosso della ricerca, è stata partner di McKinsey. Ha anche fatto parte del consiglio di amministrazione della società sanitaria multinazionale Merck e dell’azienda di generi alimentari Whole Foods Markets, prima che fosse acquisita da Amazon. Il compito che l’aspetta è tutt’altro che semplice: nei prossimi anni YouTube dovrà competere sempre di più con le piattaforme che stanno costruendo il proprio successo sui video brevi e sulle dirette streaming, a partire da TikTok.

WHITEPAPER
Vantaggi economici, flessibilità e scalabilità: perché scegliere il cloud oggi!
Cloud
Digital Transformation

La carriera di Kycl nell’entertainment digitale

Kyncl è invece entrato a far parte della piattaforma video di Google a ridosso dell’acquisizione, nel terzo trimestre del 2010, dopo quasi otto anni come vicepresidente dei contenuti di Netflix. Le esperienze di Kyncl presso Netflix e YouTube lo hanno reso un vero punto di riferimento per i dirigenti del comparto, incluso l’ex Ceo della Disney Bob Iger, che ha trasferito le proprie attività per concentrarsi sui servizi di streaming diretti al consumatore.

“Dobbiamo così tanto della nostra crescita e impatto alla tua leadership”, ha scritto Il Ceo di YouTube Susan Wojcicki ringraziando pubblicamente Kyncl su Twitter. “Sono entusiasta di dare il benvenuto a Mary Ellen Coe come nuovo Cbo di YT. La carriera di Mary Ellen in Google è stata dedicata a rendere i partner di maggior successo e so che farà lo stesso per i creatori, i partner e gli utenti @YouTube!”

Wojcicki ha inviato anche un promemoria interno ai propri collaboratori sottolineando che sotto la sua guida di Kyncl, “YouTube ha stretto nuove relazioni e partnership nella musica, nei media tradizionali e nella tecnologia”, pagando “più di 30 miliardi di dollari a creatori, artisti e media company negli ultimi tre anni”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
google
Y
youtube

Approfondimenti

N
nomine
S
social media

Articolo 1 di 5