CAMBIO AL VERTICE

Youtube, lascia la ceo Susan Wojcicki: al suo posto arriva Neal Mohan

Dopo 9 anni al timone, la manager annuncia le dimissioni sul suo blog e rivela il nome del successore, l’attuale Chief product officer. “Si apre un nuovo capitolo incentrato su progetti personali”. I ringraziamenti del top management di Google: “Ha dato un contributo incredibile alla crescita dell’azienda”

Pubblicato il 17 Feb 2023

19639408261_879a10a1e7_c

Cambio al vertice di YouTube. La ceo Susan Wojcicki si dimetterà dopo nove anni al timone della più grande piattaforma di video online del mondo: lo ha annunciato lei stessa in un post sul suo blog, rivelando anche che il suo successore sarà il chief product officer di Youtube, Neal Mohan.  La manager rimarrà in Google e Alphabet come consulente.

I motivi dell’addio

“Oggi, dopo quasi 25 anni qui, ho deciso di fare un passo indietro dal mio ruolo di capo di Youtube e iniziare un nuovo capitolo incentrato sulla mia famiglia, sulla salute e sui progetti personali che mi appassionano”, ha spiegato Wojcicki.

LIVE STREAMING 20 marzo
Industry4.0 360SummIT: l'innovazione come leva contro l'incertezza. Ti aspettiamo online!

Chi è Susan Wojcicki

Wojcicki, 54 anni, è stata in precedenza vicepresidente senior per i prodotti pubblicitari di Google ed è diventata Ceo di Youtube nel 2014. Prima di Google, Wojcicki ha lavorato presso Intel e Bain & Company.

Sebbene sia diventata una delle dirigenti donna più rispettate nel settore tech dominato dagli uomini, Wojcicki sarà anche ricordata come la prima padrona di casa di Google.

Poco dopo che i co-fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin trasformarono il loro motore di ricerca in un’azienda nel 1998, Wojcicki affittò loro il garage della sua casa a Menlo Park, in California, per 1.700 dollari al mese. Page e Brin – entrambi 25enni all’epoca – continuarono a perfezionare il loro motore di ricerca nel garage di Wojcicki per cinque mesi prima di trasferire Google in un ufficio più formale e in seguito convinsero la loro ex padrona di casa ad andare a lavorare per la loro azienda. “Sarebbe stata una delle migliori decisioni della mia vita”, ha scritto Wojcicki nell’annuncio della sua partenza.

I ringraziamenti di Google

In un comunicato i fondatori di BigG Page e Brin ringraziato la manager: “Susan occupa un posto unico nella storia di Google e ha dato un contributo incredibile a prodotti utilizzati da persone di tutto il mondo. Le siamo molto grati per tutto quello che ha fatto negli ultimi 25 anni”.

Per il ceo Google Sundar Pichai la manager “ha avuto un ruolo fondamentale nella storia delle origini di Google, e nel corso degli anni la sua leadership ha aperto capitoli completamente nuovi per l’azienda. La sua visione e la sua passione hanno aiutato YouTube a crescere fino a diventare una piattaforma incredibile che dà potere ai creatori di tutto il mondo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!