Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Zeropiu, nuova sede a Tripoli. Karim Abid General Manager

15 Apr 2009

Zeropiu, leader nel mercato della sicurezza informatica, con sedi a
Milano, Roma, Torino e in Scandinavia, annuncia l’apertura della
nuova sede di Tripoli e un nuovo ingresso nella sua struttura:
Karim Abid che assume la carica di General Manager della subsidiary
Zeropiu Middle-East&Africa.

Nato a Tunisi nel 1977, Abid, dopo aver vissuto tra Parigi e Roma,
compie i suoi studi In Italia, specializzandosi nell’IT.

Inizia la sua carriera nell’ambito della sicurezza come
specialista tecnico, e approda nel 1999 in Synelec, azienda leader
mondiale per la fornitura e posa di sale di controllo in ambito
audio video e difesa militare.

Sempre in Synelec ricopre nel 2003 la carica di Business
Development Manager per i mercati dell’Est europeo, dei Nordics e
del Medio Oriente.

Prima di approdare in ZEROPIU ha seguito attività di
pianificazione e sviluppo commerciale operando come consulente per
diverse realtà nel settore telecomunicazioni, banking, industry e
per enti governativi.

La strategia di business di Zeropiu, in linea con la nomina di
Karim Abid, è di ampliare la propria offerta, consapevole della
necessità di soddisfare un mercato maggiormente esigente, che
richiede un impegno più vasto in termini di competenze e maggiori
responsabilità progettuali.

La nuova entità, costituita come società libica controllata al
100% da ZEROPIU spa, sarà abilitata ad operare secondo le leggi
nazionali che regolamento il mercato Nord Africano ed è già oggi
attiva principalmente nei settori dell’energia e della
formazione.

“Con questo importante investimento, fatto in un periodo di crisi
economica, vogliamo entrare in un mercato promettente – dichiara
Carlo Bizzozero, Amministratore Delegato di ZEROPIU – Ci
proponiamo come fornitori per le aziende locali e per le società
estere che già operano nel mercato libico, le quali potrebbero
trarre vantaggi dall’avere un partner europeo con esperienze
consolidate, radicato nel territorio”.

Karim vive a Tripoli e parla fluentemente 4 lingue.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link