Zte, cambi ai vertici e svolta organizzativa - CorCom

ANNO NUOVO

Zte, cambi ai vertici e svolta organizzativa

L’azienda annuncia una girandola di nomine e decide di concentrarsi sulle sulle opportunità di business ad alto tasso di crescita. Nel mirino anche i sistemi IT pubblici metropolitani e le reti energetiche. Il presidente del cda Hou Weigui: “Rinnovarsi costantemente è vitale”

09 Gen 2014

A.S.

Il 2014 di Zte corporation punterà a rafforzare tre attività: operatori, mobile e imprese. E tre saranno i mercati emergenti su cui rafforzare l’impegno: sistemi It pubblici metropolitani, nuove tecnologie energetiche e Internet Mobile. Sono i propositi per l’anno appena iniziato dell’azienda che opera in tutto il mondo nella fornitura di apparati di telecomunicazioni, soluzioni di rete e dispositivi mobili, per raggiungere questi obiettivi annuncia in un comunicato di essere pronta a “cambiamenti organizzativi” che le permetteranno “di focalizzarsi sulle principali attività strategiche e sulle opportunità di business ad alto tasso di crescita”.

Per questo Zte Mobile Devices opererà come unità indipendente dalla società e sarà guidata da Zeng Xuezhong, ex responsabile delle attività di Zte in Cina e ora vicepresidente esecutivo di Zte. He Shiyou, vicepresidente esecutivo di Zte ed ex responsabile della divisione terminali, assume ora la carica di Executive Director di Zte Corporation.

Pang Shengqing, vicepresidente senior di Zte, è stato nominato responsabile dell’attività dedicata alle imprese, segmento in cui l’azienda prevede un forte incremento della propria presenza grazie alla crescente domanda nei settori cloud-computing, big data, Smart City e Internet of Things. Zhao Xianming, vicepresidente esecutivo di Zte, è il nuovo Chief Technology Officer.

Per le attività mirate agli operatori nel settore delle telecomunicazioni, “saranno intensificati – si legge nel comunicato – sia gli interventi sulle principali aree che garantiscono maggiori profitti, sia l’impegno per ottenere una maggior efficienza tramite l’adozione di una struttura manageriale a pochi livelli. Zte punta a diventare leader del settore del 4G, ambito in cui realizzerà radicali cambiamenti nello sviluppo dei dispositivi, dei semiconduttori e dei dispositivi specifici per questa tecnologia”.

“L’azienda è entusiasta delle opportunità offerte nel 2014 dai settori enterprise e dispositivi mobili. I cambiamenti nell’organizzazione rafforzeranno le nostre capacità in queste aree – afferma Hou Weigui, presidente del consiglio di amministrazione di Zte Corporation – I settori delle telecomunicazioni e della tecnologia sono altamente competitivi e per noi è vitale rinnovarci costantemente per riuscire ad eccellere”.

“Per Zte è importante diventare più rapidi, più imprenditoriali, più dinamici e più determinati – dichiara Shi Lirong, presidente di Zte Corporation – Dobbiamo apportare cambiamenti a livello strategico, di organizzazione e di cultura, in modo reattivo e tempestivo”.