Zte, dimissioni a sorpresa di Zhao: Yin Yimin è il nuovo chairman - CorCom

LA NOMINA

Zte, dimissioni a sorpresa di Zhao: Yin Yimin è il nuovo chairman

Cinquantaquattro anni, era dal 2015 a capo d Zte holdings. Il chairman uscente manterrà la carica di direttore esecutivo e presidente della compagnia, che aveva assunto ad aprile 2016 rilevando l’incarico da Shi Lirong

14 Mar 2017

A.S.

Zte corporation ha nominato Yin Yimin come nuovo chairman, al posto di Zhao Xianming, che ha rassegnato le dimissioni “per perfezionare il management dell’azienda – si legge in una nota del produttore di smartphone cinese – differenziando il ruolo del chairman da quello di presidente”. Zhao infatti continuerà a mantenere la sua posizione di direttore esecutivo e presidente dell’azienda.

Classe 1963, Yin è stato dal 2015 chairman di Zte Holdings, la società che controlla ZTE Corp, ed era stato president di Zte Corporation dal 2004 al 2010, stando a quanto si legge in una nota sul sito di Zte.

Secondo alcune fonti interne contattate da Reuters le dimissioni del chairman sarebbero arrivate senza preavviso e in modo inaspettato a poco meno di un anno dal momento in cui Zhao aveva assunto l’incarico. Zhao era diventato chairman e presidente della compagnia ad aprile 2016, al posto di Shi Lirong, il cui nome era finito nei documenti dei regolatori statunitensi sulle violazioni di Zte delle restrizioni disposte dagli Usa per le esportazioni verso l’Iran.