Europa, Martin Kern alla guida dell’Eit - CorCom

LA NOMINA

Europa, Martin Kern alla guida dell’Eit

Si rinnova il vertice dell’European Institute of Innovation and Technology. Il nuovo direttore: “Il nostro compito sarà di sviluppare un modello unico per individuare le soluzioni alle sfide globali emergenti”

23 Ago 2019

A. S.

Martin Kern è il nuovo direttore dell’Eit, l’European Insitute of Innovation and Technology che ha sede a Budapest. A nominarlo è stato il board dell’associazione, annunciando che il suo compito sarà di migliorare la capacità dell’Europa nel campo dell’innovazione per il 2020 e per gli anni a venire.

Kern conta su un’esperienza ventennale all’interno della Commissione Europea, ed è in Eit dal 2014, dove prima di diventare direttore a interim era stato Chief innovation officer.

“Sono onorato da questa nomina – afferma Kern – e dal fatto di essere stato scelto per guidare l’Eit. L’innovazione sta definendo il nostro futuro – prosegue – ed Eit ha sviluppato uin modello unico che è in grado di offrire soluzioni alle sfide globali emergenti. Insieme al team di Eit a Budapest siamo impegnati a massimizzare l’impatto delle nostre scelte sul pianeta, sull’Europe e sui suoi cittadini. Sotto la guida strategica del board di Eit Ue in stretta collaborazione con le altre istituzioni europee e con le realtà che supportano l’innovazione e l’imprenditorialità continueremo a impegnarci per fare in modo che l’innovazione possa avere la strada spianata”.

“L’Eit ha bisogno di un direttore esperto e motivato – aggiunge Dirk Jan van den Berg, presidente del board di Eit – e mi fa piacere che la scelta sia caduta su Martin Kern. Il board ha nominato un leader che continuerà a guidare l’istituto su una strada di successi mentre si prepara per ottenere un mandato rinforzato con ‘Horizon Europe’, il programma per la ricerca e l’innovazione 2021-2027”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

M
Martin Kern

Aziende

E
eit digital

Approfondimenti

C
commissione ue
I
innovazione