Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL PIANO

Intelligenza artificiale, cinque italiani nella squadra Ue

Tra i 52 esperti nomi selezionati dalla Commissione per contribuire all’elaborazione delle linee guida comunitarie ci sono Luciano Floridi, Chiara Giovannini, Stefano Quintarelli, Andrea Renda e Francesca Rossi

08 Apr 2019

A. S.

Sono cinque gli italiani nominati dalla Commissione europea nel gruppo di 52 esperti chiamati a dare il loro contributo nell’elaborazione della strategia comunitaria sull’intelligenza artificiale.

Si tratta di Luciano Floridi, docente di filosofia ed etica dell’informazione dall’università di Oxford, Chiara Giovannini, senior manager e vicesegretario generale di Anec, Stefano Quintarelli, presidente dello steering committee di Agid, Agenzia per l’Italia digitale, Andrea Renda, senior research fellow e a capo della global governance, regolazione, innovazione ed economia digitale del Centre for european policy studies, e Francesca Rossi, leader mondiale per l’etica dell’intelligenza artificiale in Ibm.

Il gruppo di 52 esperti, spiega la Commissione europea, comprendono rappresentanti dal mondo accademico, della società civile e dell’industria.

L’obiettivo generale del gruppo è quello di supportare l’implementazione della strategia europea sull’Intelligenza artificiale, compresa l’elaborazione delle raccomandazioni per il legislatore su temi legati agli aspetti etici, legali e societari connessi con l’AI, comprese le sfide socio-economiche. Altro scopo del gruppo di esperti sarà di stimolare il confronto multistakeholder sul tema.

Entro maggio 2019 è prevista una prima pubblicazione su come sia possibile rafforzare la competitività europea sull’intelligenza artificiale, con tanto di linee guida per un’agenzia sulla ricerca strategica sull’AI e sulla messa a punto di una rete di centri d’eccellenza.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

L
Luciano Floridi

Aziende

C
commissione ue

Approfondimenti

I
intelligenza artificiale

Articolo 1 di 2