SHOPPING ONLINE

Amazon testa la vendita a rate in Italia: si parte da elettronica e informatica

Il servizio è attivo in via sperimentale per un selezionato campione di utenti. Ma tutti i dettagli sono già disponibili online. Pagamenti fino a 120 giorni in 5 tranche

24 Gen 2020

Mila Fiordalisi

Direttore

Amazon si prepara a battezzare anche in Italia la modalità di pagamento a rate e senza interessi. Quando non è ancora stato deciso ufficialmente, ma di certo non bisognerà attendere molto considerato che sul sito del colosso dell’e-commerce sono già stati messi nero su bianco i termini del servizio con tanto di tabella esplicativa sulle tempistiche di rateazione nonché le tipologie di prodotto acquistabili con pagamento dilazionato.

“Questo metodo di pagamento si applica solo ai prodotti nuovi e ai dispositivi Amazon nuovi e ricondizionati certificati, venduti e spediti da Amazon.it, dove l’opzione “rate mensili” è disponibile come metodo di pagamento nella pagina di dettaglio del prodotto”, si legge nella pagina “Termini e condizioni dei pagamenti a rate”. Elettronica e informatica le categorie interessate dal nuovo servizio, ossia quelle della “Famiglia di dispositivi Amazon”. E sulla pagina sono infatti già indicati prodotti quali il tablet Fire, l’e-reader Kindle, la Fire TV e quelli legati ad Alexa, alias Amazon Echo, Echo Dot ed Echo Show.

LIVE STREAMING 13 OTTOBRE
Nuove opportunità per il canale ICT: partnership, competenze e tecnologia
CRM
Digital Transformation

Al momento – spiegano da Amazon a CorCom – il servizio è attivo negli Usa, in Canada, in Germania e UK. E nel nostro Paese è stato lanciato in via sperimentale per un campione di utenti preselezionato: in questa fase si punta a testare la piena funzionalità in termini di attivazione del servizio, corretto addebito delle rate ed anche delle operations e dei processi interni all’azienda affinché non si verifichino anomalie funzionali. Il pagamento potrà essere dilazionato fino a un massimo di cinque rate.

@RIPRODUZIONE RISERVATA