Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOVITA'

BigG ridisegna il servizio di e-payment, debutta Google Pay

Nata dalla fusione di Wallet e Android Pay, la nuova app sarà integrata in tutti i prodotti di Mountain View, compresi Chrome e Assistant. Già disponibile il pagamento dei trasporti pubblici a Londra, Portland e Kiev

20 Feb 2018

Google “molla”Android Pay e Google Wallet: il nuovo servizio di pagamenti digitali si chiama Google Pay. Il rooll out è giù partito e la nuova app, nataa appunto dalla fusione di Google Wallet e Android Pay – è già disponibile in diversi paesi e dovrebbe espandersi progressivamente su scala globale.

Google Pay sarà integrato in tutti i prodotti e servizi Google- Chrome e Assistant compresi – sulla scia di Apple Pay per i device di Cupertino, in modo da essere il più intuitivo possibile. La nuova app fornirà una grafica più semplice per una migliore qualità di visualizzazione dei dati rilevanti e sarà a piena disposizione degli utenti che, in alcune città potranno anche usarla per pagare i trasporti pubblici (per ora solo a Kiev, Londra e Portland) e trasferire denaro tramite Google Pay Send.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5