Il Bitcoin macina record: cresce ancora e sfiora i 50 mila dollari - CorCom

IL CASO

Il Bitcoin macina record: cresce ancora e sfiora i 50 mila dollari

Nuovo primato per la criptovaluta, che trova sempre maggiore consenso tra i grandi investitori. Dal 2021 il prezzo della moneta digitale è salito del 70%

16 Feb 2021

Domenico Aliperto

Bitcoin ha raggiunto un nuovo record, sfiorando i 50 mila dollari di valore con un rally principalmente alimentato dai grandi investitori, che iniziano a prendere sul serio le criptomonete.

Per l’esattezza il Bitcoin si è attestato a 49.938 dollari, con un guadagno di circa il 70% nel corso dei primi giorni del 2021. L’accelerazione c’è stata soprattutto dopo che Tesla ha dichiarato di aver acquistato 1,5 miliardi in Bitcoin con l’intenzione di accettare la valuta come pagamento.

Cresce l’interesse di aziende e investitori

La mossa di Tesla è stata l’ultima di una serie di grandi investimenti che hanno portato il Bitcoin dai margini della finanza ai bilanci delle società e ai desk di Wall Street: l’impennata della criptovaluta, quasi priva di valore un decennio fa quando – come ricorda Reuterslo sviluppatore di software Laszlo Hanyecz pagò 10 mila Bitcoin per due pizze, ha superato i 20 mila dollari solo a metà dicembre, faticando ancora a superare la soglia fatidica dei 50 mila dollari nonostante vari tentativi.

WHITEPAPER
Come è cambiato in Italia il quadro normativo dei pagamenti digitali verso la PA?

“Il Bitcoin è stato limitato agli ultimi quattro o cinque giorni, suggerendo un momento di stallo o un periodo di consolidamento”, spiega Justin d’Anethan, responsabile delle vendite presso la società di asset digitali Diginex a Hong Kong. “Siamo propensi a credere si tratti della seconda ipotesi”, continua, “poiché la forte domanda degli ultimi tempi ha prosciugato l’offerta limitata di unità”.

Il Bitcoin continua a essere la moneta digitale più performante: è stato scambiato per l’ultima volta poco prima del suo nuovo record a 49,045 dollari, mentre la criptovaluta rivale Ethereum, per esempio, non ha superato l’apice di 1.879 dollari registrato la scorsa settimana.

Bitcoin, storia di un successo recente

Oltre a Tesla, il Bitcoin ha attirato flussi senza precedenti da grandi e piccoli investitori negli ultimi mesi e ha fatto segnare vere e proprie pietre miliari sulla strada per una maggiore diffusione come modalità di scambio di valore.

La società di software aziendale MicroStrategy ha effettuato il primo di numerosi acquisti multimilionari di Bitcoin lo scorso agosto e numerosi gestori di fondi di Wall Street, come il miliardario Stanley Druckenmiller, ora sembrano positivi sull’asset.

PayPal, d’altra parte, consente ai clienti di utilizzare Bitcoin presso i suoi commercianti e Mastercard si prepara a fare lo stesso, mosse che comportano sia opportunità che rischi. “Più la valuta digitale diventa mainstream, più dovremmo aspettarci che le autorità di regolamentazione prestino attenzione”, afferma Mike O’Rourke, chief market strategist di JonesTrading.

@RIPRODUZIONE RISERVATA