IL TREND

E-commerce, il “Buy Now Pay Later” conquista l’Italia. Gen Z apripista

Gli acquisti effettuati con la formula dilazionata di pagamento sono tre volte superiori ai “normali” acquisti online, secondo la ricerca commissionata da PayPal. L’opzione raddoppia la propensione allo shopping

27 Mag 2022

L. O.

e-commerce-shopping-payment

In Italia gli acquisti effettuati tramite “Buy Now, Pay Later” sono tre volte superiori ai normali acquisti online. E oltre la metà dei consumatori della Generazione Z e Millennial ammette di aver abbandonato un percorso d’acquisto quando “Buy Now, Pay Later” non era disponibile. Emerge dall’indagine Trc Market Research commissionata da PayPal, secondo cui il 76% dei consumatori italiani sono più propensi ad acquistare di nuovo presso un e-commerce se viene offerta la formula di pagamento dilazionato.

Piace la formula “flessibile”

“Attualmente – si legge nel report – stiamo vivendo un periodo di transizione verso il digitale, dove il modo in cui le persone fanno acquisti e le imprese vendono sta cambiando. Insieme all’aumento dei pagamenti online, anche i prodotti “Buy Now, Pay Later” stanno diventando sempre più popolari grazie alla loro flessibilità e convenienza”.

WHITEPAPER
Clienti soddisfatti e fidelizzati? Ecco come fare un e-commerce di successo!
Big Data
Marketing

Secondo lo studio oltre la metà (63%) degli utenti italiani abbandonerebbe il carrello d’acquisto se non fosse presente l’opzione “Buy Now, Pay Later”. Una cifra che aumenta al 68% se si tiene conto solo dei Millennial e degli appartenenti alla Generazione Z.

L’impatto sul processo decisionale

Secondo il report la presenza della nuova opzione di pagamento può aiutare a stimolare gli acquisti rendendo i consumatori fino a due volte più propensi all’acquisto. Inoltre, questo tipo di servizio ha un forte impatto sul processo decisionale del consumatore al momento dell’acquisto online, poiché il 76% dei consumatori italiani ha affermato di essere più propenso a fare nuovamente acquisti dallo stesso sito web, se viene proposta l’opzione “Buy Now, Pay Later”.

Alcuni dei punti preferiti dai consumatori italiani riguardo l’utilizzo di “Buy Now, Pay Later” sono dati dal fatto che tale opzione consente loro di ricevere quanto acquistato prima di pagarlo completamente (76%), acquistare senza aspettare (77%) e di supportarli nella gestione del proprio budget (73%) .

La formula lanciata da PayPal

Lo scorso dicembre, PayPal Italia ha lanciato il servizio di credito a rate “Paga in 3”, introducendo così la soluzione di credito “Buy Now, Pay Later” in uno dei principali mercati in Europa per l’azienda. Grazie a questo servizio, previa approvazione di PayPal e sulla base dei relativi termini e condizioni, i consumatori italiani hanno la possibilità di dividere gli acquisti ritenuti idonei da 30 a 2mila euro in tre rate uguali, senza interessi né tariffe di ritardo. 

“Il servizio mira a fornire ai nostri 9,6 milioni di utenti in Italia una maggiore flessibilità e scelta quando pagano con PayPal – dice Maria Teresa Minotti, Country Director di PayPal Italia –. Con il lancio di questo prodotto, rafforziamo il nostro impegno non solo verso i consumatori, ma anche nei riguardi dei commercianti e i marketplace, offrendo opzioni di pagamento facili, sicure e convenienti che possono aiutare ad incrementare le loro vendite”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

M
Maria Teresa Minotti

Aziende

P
paypal

Approfondimenti

B
buy now
P
pagamenti digitali
P
pay later

Articolo 1 di 5