Mobile commerce, il pagamento parte dalla rubrica dello smartphone - CorCom

SUBITO-BANCA SELLA

Mobile commerce, il pagamento parte dalla rubrica dello smartphone

Partnership Subito-Banca Sella: money transfer in tempo reale gestibili dalla app. “Servizio semplice a disposizione dei clienti, che ha alle spalle la sicurezza di una banca”

31 Mag 2016

Subito, azienda italiana per la compravendita online con oltre 8 milioni di utenti unici al mese, sigla una partnership con Banca Sella per dare la possibilità ai propri utenti di finalizzare gli acquisti scambiandosi denaro con Hype, la carta conto che si gestisce tramite un’app dal proprio smartphone.

Una volta che l’utente ha trovato sul sito di Subito il prodotto ricercato avrà la possibilità di pagare il venditore tramite Hype, direttamente dal proprio smartphone grazie alla funzione “invia denaro” mentre, da parte sua, il venditore ha la possibilità di richiedere al compratore la somma dovuta tramite la funzione “richiedi denaro”.

Hype permette di traferire denaro ai contatti della rubrica telefonica, a un indirizzo email o a un codice Iban: basta digitare la somma di denaro da inviare o da richiedere ed eventualmente aggiungere un messaggio e l’operazione avviene in tempo reale. La carta conto prevede inoltre una serie di tutele di sicurezza, quali la possibilità di mettere “in pausa” la carta sospendendone temporaneamente l’utilizzo su ATM, internet o pagamento in negozio.

“L’accordo con Hype si inserisce in una più ampia strategia di Subito volta a garantire la sicurezza delle persone che acquistano beni sulla piattaforma”, spiega Melany Libraro, General Manager di Subito. “Il nostro impegno quotidiano è volto a dare ai nostri utenti le conoscenze e gli strumenti necessari per fare acquisti in modo sicuro: per questo abbiamo scelto un servizio come Hype in grado di garantire un pagamento tracciabile e affidabile”.

“Siamo convinti che Hype rappresenti uno strumento adatto alle necessità dei tanti utenti di Subito”, afferma Antonio Valitutti, responsabile di Hype “che hanno così a disposizione un servizio semplice da usare per i loro acquisti, direttamente dal proprio smartphone, e che ha alle spalle tutta la sicurezza e la professionalità di una banca”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Banca Sella
E
e-payment
H
hype
S
Subito