L'OPERAZIONE

Pagamenti digitali, nasce la transazione a misura di business

Si rinnova Bnl PoSitivity, la società di Bnl specializzata nell’e-payment: diventa Axepta Bnp Paribas e punta a crescere

13 Dic 2018

Pagamenti digitali avanti tutta. Si rinnova Bnl PoSitivity, la società di Bnl specializzata nell’e-payment. Da oggi diventa infatti Axepta Bnp Paribas e punta a crescere. Oltre 12 anni di esperienza nel mercato, 120mila Pos in tutta Italia e oltre 10 milioni di transazioni al mese, l’azienda vuole consolidare maggiormente la propria posizione tra i leader nell’acquiring, rafforzando le sinergie con le società, in Italia e nel mondo, del Gruppo Bnp Paribas ed allargando il proprio perimetro commerciale e di servizio, con nuove iniziative innovative per gli esercenti e i loro clienti.

“Axepta è nuova non solo nella forma, ma anche nella sostanza – dice l’Ad Stefano Calderano  -. Il nostro obiettivo è sviluppare soluzioni innovative ed integrate per migliorare l’offerta verso i ‘merchant’ e l”experience’ di pagamento dei loro clienti e per disegnare e proporre nuovi modelli operativi e commerciali anche ad altre istituzioni finanziarie. Il settore dei pagamenti è una realtà in continua evoluzione e sempre più globale: investiamo in innovazione e lavoriamo per intercettare le diverse esigenze e le nuove abitudini di pagamento dei clienti e per differenziare i nostri servizi”.

WHITEPAPER
Pagamenti digitali: come ottimizzare la gestione delle spese aziendali centralizzate?
Pagamenti Digitali
Digital Payment

Il mercato dell’acquiring, secondo dati di settore, nel 2018 ha sviluppato transazioni per circa 220 miliardi di euro in Italia, con ampie prospettive di crescita se confrontato a mercati come quello francese e britannico dove i volumi sono, rispettivamente, di oltre 450 miliardi e più di 650 mld”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Bnl
B
bnp