L'ACCORDO

Satispay nei registratori di cassa Olivetti. Si punta a spingere l’e-payment nel retail

La digital farm del gruppo Tim sempre più proiettata verso il mondo dei pagamenti digitali e in particolare di quelli al dettaglio. Servizi rapidi per l’ottimizzazione delle transazioni e venire incontro alle esigenze degli esercenti

05 Ago 2021

Veronica Balocco

cs_olivetti_satispay_1920_1080

Olivetti, digital farm per l’IoT del gruppo Tim, e Satispay, sistema di mobile payment, hanno siglato un accordo che consentirà di integrare l’app di pagamento anche nei nuovi registratori di cassa Olivetti.
La rinnovata collaborazione tra Olivetti e Satispay ha l’obiettivo di accelerare la diffusione dei pagamenti elettronici nel mercato al dettaglio, con particolare riferimento ai negozi di prossimità, target principale delle due aziende. L’accordo punta inoltre a valorizzare la complementarietà tra retail payment e sistemi di cassa.

Operazioni di pagamento più rapide

La partnership prevede una forte integrazione tecnica tra la gamma di registratori telematici Olivetti e la soluzione di pagamento Satispay, che permetterà di offrire un servizio migliore e più rapido, ottimizzando le tempistiche delle operazioni di pagamento. In particolare, quando il cliente invierà il pagamento tramite Satispay dal proprio smartphone, l’esercente potrà accettare il pagamento direttamente dal registratore Olivetti.
Gli importi così raccolti saranno direttamente bonificati da Satispay sul conto corrente dell’esercente, cui Satispay offre un servizio privo di commissioni per tutti gli incassi inferiori ai 10€, mentre è richiesta una commissione di soli 20 centesimi esclusivamente per le transazioni superiori a questa cifra.
È prevista inoltre una collaborazione commerciale per la diffusione della soluzione Satispay presso i negozi attraverso la rete di vendita Olivetti.

WHITEPAPER
Scopri le tecnologie avanzate per affrontare il Black Friday nel tuo negozio

Olivetti verso una crescente presenza nel settore e-payment

“Siamo lieti di rafforzare la collaborazione con una realtà così innovativa come Satispay. Per Olivetti questa partnership rappresenta un ulteriore step nel percorso di evoluzione verso il ruolo di digital payment service provider del gruppo Tim, che prevede una crescente presenza nel settore dei pagamenti digitali e in particolare nei pagamenti al dettaglio”, dichiara Roberto Tundo, amministratore delegato di Olivetti.

“Con Olivetti da subito abbiamo condiviso l’obiettivo di generare innovazione nella gestione dei pagamenti agevolando il più possibile gli esercizi commerciali nell’adozione di un sistema che permette di offrire nuovi standard qualitativi nel servizio all’utente finale in termini di fluidità e convenienza – aggiunge Alberto Dalmasso, co-founder e ceo di Satispay -. Il rinnovo e l’estensione della nostra collaborazione confermano la visione e sono certo che presto rifletteranno nuovi e importanti risultati”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3