IL TAGLIO DEL NASTRO

Fintech, Accenture apre a Padova l’innovation center

Nasce la nuova “casa” di Afast, il polo creato dall’azienda per l’accelerazione dei processi di trasformazione del settore. Obiettivo la promozione di partnership con player tecnologici, fintech e regtech, istituzioni e mondo accademico

Pubblicato il 01 Dic 2022

Inaugurazione Innovation Center - Taglio del nastro

Il fintech ha una nuova “casa” in Italia. E’ l’Innovation Center di Afast – Accenture financial advanced solutions & technology –, si trova a Padova ed è il polo dell’innovazione di Accenture che integra soluzioni e servizi dedicati al mercato finanziario in Italia. Obiettivo l’accelerazione del percorso di trasformazione del settore in ottica sostenibile e digitale.

Gli obiettivi del nuovo hub

L’Innovation Center di Afast mira ad accompagnare banche e assicurazioni in un percorso di trasformazione e crescita sostenibili, offrendo servizi verticali ed end-to-end, altamente modulabili e specializzati, con un modello che integra tecnologia, consulenza, operations e supporto continuo e garantisce sicurezza, compliance e business continuity, per rispondere integralmente ai bisogni strategici e operativi dei clienti.

WHITEPAPER
Open innovation: cos'è, come farla in azienda ed esempi in Italia
Open Innovation

“La crescita del settore finanziario è uno dei pilastri su cui investire per rilanciare l’economia del sistema Paese puntando sempre di più sulle eccellenze presenti sul territorio – spiega Mauro Macchi, ad di Accenture Italia -. Siamo convinti dell’esistenza di un potenziale enorme che questo settore può ancora esprimere e perché ciò accada continueremo ad accelerare l’evoluzione dei modelli di business, rafforzare la collaborazione con l’ecosistema e mettere a disposizione dei luoghi fisici e virtuali, come il nuovo centro di innovazione Afast”.

Nel nuovo centro, spiega ancora Macchi, verranno sviluppate “competenze specialistiche, sperimentate nuove tecnologie a scala da offrire alle organizzazioni, alle aziende e ai loro talenti per renderli sempre più competitivi. Si tratta di un impegno concreto con cui, seppur in un quadro socio-economico non semplice e caratterizzato da forti discontinuità, continuiamo a rafforzare la nostra presenza in Italia e ribadiamo la centralità del nostro Paese nella strategia globale di Accenture”, ha detto ancora.

Alla base l’integrazione di competenze

Il centro d’innovazione, si legge in una nota, “nasce dall’integrazione delle diverse competenze e dei talenti presenti nel polo, cui hanno contribuito anche le acquisizioni realizzate negli anni, come quella di Sec Servizi nel 2018, società di servizi tecnologici e applicazioni software dedicate a istituti bancari, e di Nike Group nel 2020, società di consulenza italiana specializzata nell’offerta di servizi e soluzioni RegTech per banche, assicurazioni e aziende”.

Aggregando approcci e competenze differenti, Afast si concentrerà nel realizzare e sviluppare nuove formule di collaborazione e tecnologie, così da accrescere efficienza, competitività e sicurezza di tutti gli attori del mercato finanziario.

Via a skill mirate e nuove tecnologie

Accenture Financial Advanced Solutions & Technology – dice Alessandro Marin, responsabile technology di Accenture Italia e presidente di Afast – per consentire alle aziende del settore, di tutte le dimensioni, di avere un polo dedicato ai processi di innovazione senza pari in Italia”.

”L’inaugurazione di una sede fisica rimarca il legame con il territorio – dice Massimiliano Colangelo, responsabile financial services di Accenture Italia e ad di Afast -, rinnovando così il proprio impegno come leader dell’innovazione in Italia”.

“L’inaugurazione dell’Afast Innovation Center a Padova rappresenta un segnale molto importante per questa città – dice il sindaco di Padova, Sergio Giordani -, ma anche per il futuro del Paese”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 3