Google investe 1 miliardo di dollari nel gigante dei futures Cme: il trading sbarca sul cloud - CorCom

L'OPERAZIONE

Google investe 1 miliardo di dollari nel gigante dei futures Cme: il trading sbarca sul cloud

Siglata una partnership decennale tra Mountain View e il colosso finanziario. In ballo anche lo sviluppo di software di intelligenza artificiale per monitorare i rischi dei mercati

05 Nov 2021

Veronica Balocco

Un miliardo di dollari. A tanto ammonta l’investimento che Google Cloud ha sottoscritto a favore di Cme, colosso dei mercati finanziari, nell’ambito di un accordo che vedrà l’operatore di scambio di futures spostare le sue operazioni di trading nei data center cloud di Mountain View. Le due società hanno comunicato anche che l’accordo, di validità decennale, permetterà a Cme di dare agli utenti un sistema più veloce e di sviluppare nuovi strumenti con la tecnologia di Google, come i software di intelligenza artificiale per monitorare i rischi dei mercati. Con una capitalizzazione di 79,55 miliardi di dollari, Cme è il maggior operatore di trading al mondo, mentre Google Cloud è il quarto fornitore globale di cloud, con il 6,1% di un mercato dominato da Amazon, che ne controlla il 38%.

Accesso più facile, capacità di analisi e innovazione

In base all’accordo, Cme Group migrerà la sua infrastruttura tecnologica su Google Cloud a partire dal prossimo anno con dati e servizi di clearing e, infine, trasferirà tutti i suoi mercati al cloud.

WEBINAR
13 Dicembre 2021 - 17:00
Mariano Corso su Diversity e Inclusione nelle aziende e nelle PA
Digital Transformation
Open Innovation

La partnership si concentrerà sulla fornitura di vantaggi significativi a tutti i partecipanti al mercato tramite un’espansione dell’accesso e la creazione di capacità di analisi e dati in tempo reale. In pratica, utilizzando la rete di Google Cloud, Cme Group sarà in grado di ridimensionare la propria infrastruttura, aumentando al contempo l’accesso per più partecipanti al mercato, ottimizzando i costi e aiutando l’inserimento di nuovi utenti in modo più semplice e rapido. Inoltre le soluzioni di analisi dei dati e apprendimento automatico di Google Cloud aiuteranno Cme Group a fornire ai clienti informazioni e toolkit su richiesta per lo sviluppo di modelli, algoritmi e gestione del rischio in tempo reale.

Prevista anche la presentazione di nuovi prodotti e servizi: con la tecnologia di Google Cloud, Cme Group co-innova nuovi prodotti, come strumenti di mitigazione del rischio, servizi di analisi e piattaforme incentrate sull’utente. Le due società continueranno inoltre a esplorare modi per lavorare insieme su iniziative di go-to-market che forniscano nuove innovazioni per i clienti di Cme Group. In questo stesso quadro, l’operazione promette di incrementare anche l’efficienza di Cme Group: passando al cloud, la società sarà in grado di semplificare le operazioni, ottimizzare la propria infrastruttura IT e automatizzare le operazioni non commerciali. Il tutto promuovendo la resilienza nell’ecosistema dei mercati finanziari: in qualità di fornitore cloud affidabile di Cme Group, Google Cloud fornirà infatti standard tecnologici open source e una protezione avanzata della sicurezza informatica, sostenuta da una rete globale.

Trasformare i mercati dei derivati con la tecnologia

“Attraverso questa partnership a lungo termine con Google Cloud, Cme Group trasformerà i mercati dei derivati attraverso la tecnologia, ampliando l’accesso e creando efficienze per tutti i partecipanti al mercato”, ha affermato Terry Duffy, presidente e amministratore delegato di Cme Group. “Per garantire una transizione senza intoppi, lavoreremo a stretto contatto con i clienti per implementare un approccio graduale. Questa partnership consentirà a Cme Group di portare nuovi prodotti e servizi sul mercato più velocemente, il tutto in un ambiente flessibile e scalabile che creerà un’ampia gamma di opportunità per il mercato”.

Cme Group ha una storia secolare nell’aiutare gli investitori ad accedere a nuovi mercati ed è noto per l’innovazione nei mercati finanziari”, ha aggiunto Thomas Kurian, Ceo di Google Cloud. “Riunire i migliori talenti finanziari di Cme Group con la profonda competenza ingegneristica di Google Cloud contribuirà ad accelerare l’innovazione tecnologica nell’infrastruttura dei mercati dei capitali”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5