Ocs a caccia di devoloper e esperti di digitale: al via 40 assunzioni - CorCom

LAVORO 4.0

Ocs a caccia di devoloper e esperti di digitale: al via 40 assunzioni

Si cercano analisti funzionali, tecnici di applicazioni informatiche, sviluppatori software. Il ceo Camisa: “La competenza delle persone è l’unica vera risposta all’evoluzione del mercato e alla iper-competizione”

18 Mar 2021

L. O.

Business analyst, consultant e sviluppatori per il digital lending. Sono i profili che Ocs punta ad assumere entro il 2021 “per cogliere – si legge in una nota – i nuovi trend di sviluppo del settore del consumer lending”. Si ricercano in particolare 40 specialisti fra analisti funzionali, tecnici di applicazioni informatiche, sviluppatori software, system architect e DB administrator.

La squadra Ocs conta già oltre 220 talenti, 77 dei quali si sono uniti a seguito della recente acquisizione della fintech spagnola Talentomobile; la crescita dimensionale, alimentata anche da nuove competenze, è uno dei pilastri del piano industriale della società che mira a rafforzarne il posizionamento in un momento di straordinaria vitalità del settore.

Welfare e flexible working

I nuovi membri del team entreranno a far parte di una squadra giovane (l’età media in OCS è sotto i 35 anni), con elevatissimi standard professionali, e che offre un moderno e strutturato percorso di crescita – Ocs4Growth – fatto di programmi di welfare e retention, flexible working e formazione. L’azienda, si legge ancora in una nota, “offre un ambiente di valore poiché mira ad essere per le proprie persone un’opportunità e un progetto di crescita e di sviluppo, personale e professionale”.

NEWSLETTER
Cashbak, Open Banking e molto altro. Non perdere le notizie della Newsletter di Pagamenti Digitali
Dematerializzazione
Pagamenti Digitali

“L’obiettivo di Ocs è accompagnare i propri clienti in percorsi di innovazione ed evoluzione tecnologica per rimanere competitivi in un segmento, quello del consumer lending – dice il Ceo Gianni Camisa -, che sta attraversando un momento di profonda trasformazione in ottica digitale per poter rispondere alle esigenze di un consumatore finale sempre più evoluto”.

Investimento sui nuovi talenti

La relazione con gli utenti finali rappresenta oggi un fattore distintivo “e la nostra mission – dice ancora Camisa – è portare sul mercato soluzioni che rendano i nostri clienti all’avanguardia. Ci muoviamo in un settore che genererà sempre più opportunità di crescita nel business dei nostri clienti e investiamo su nuovi talenti nella convinzione che questi percorsi di innovazione saranno accelerati solo da una grande intelligenza collettiva, che si può sviluppare solo in un ambiente estremamente dinamico. La competenza delle persone è l’unica vera risposta all’ evoluzione del mercato e alla iper-competizione che stiamo osservando; servono occhi nuovi e molto attenti per sviluppare soluzioni e servizi in grado di adattarsi a contesti in continua trasformazione”.

Ocs ha chiuso il 2020 con risultati in  crescita e sta vivendo una fase di internazionalizzazione iniziata con l’acquisizione della fintech Talentomobile, specializzata in soluzioni per la trasformazione digitale del mondo Finance – per cogliere i trend di sviluppo di un settore influenzato da una sempre maggiore richiesta di servizi digitali e dall’imporsi sul mercato dei nuovi modelli fintech.

Per rappresentare questa trasformazione è stata presentata una nuova immagine corporate, già declinata all’interno del nuovo sito web.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

G
Gianni Camisa

Aziende

O
Ocs

Approfondimenti

A
assunzioni
D
digital lending
F
Fintech

Articolo 1 di 4