IL REPORT JUNIPER

Subscription economy al galoppo: mercato a 275 miliardi. Si apre la sfida pagamenti

Spinta dagli abbonamenti a video e musica in streaming che rappresentano il 39% dei ricavi globali. Cruciale lo sviluppo di servizi di Open Banking

12 Gen 2022

F. Me.

streaming, tv

Il valore della subscription economy crescerà fino a 275 miliardi di dollari nel 2022, in aumento dai 224 miliardi rilevato nel 2021.  È quanto emerge da un nuovo studio di Juniper Research che ha identificato i settori con i ricavi più alti ovvero beni fisici, video digitali e musica digitale.

Entrando nel dettaglio i beni fisici rappresenteranno il 45% del valore di mercato degli abbonamenti entro il 2022: a fare da traino l’aumento della domanda da parte degli utenti, desiderosi di assicurarsi fonti affidabili di medicinali e beni quotidiani essenziali di fronte alla pandemia.

Anche gli abbonamenti ai servizi digitali, tra cui musica, streaming video, videogiochi, saranno un importante flusso di entrate, rappresentando il 39% del valore del mercato globale. “Si prevede che la crescente adozione di nuovi tipi di dispositivi emergenti, come gli altoparlanti intelligenti e la maggiore disponibilità di contenuti in streaming guideranno un’ulteriore adozione”, spiega Juniper.

Secondo la ricerca, infine, lo sviluppo di metodi di pagamento alternativi sarà fondamentale per far crescere i futuri servizi on demand. Tra questi metodi quelli basati su Open Banking e portafogli digitali con l’obiettivo di aumentare la user experience e ridurre il tasso di abbandono.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

J
juniper research

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link