Cop26, Nokia: “Digitalizzazione globale per raggiungere il target net zero” - CorCom

SOSTENIBILITA'

Cop26, Nokia: “Digitalizzazione globale per raggiungere il target net zero”

L’azienda annuncia l’obiettivo del 100% di elettricità rinnovabile entro il 2025 e invita tutti i player delle Tlc a puntare sul green

12 Nov 2021

Veronica Balocco

“Non c’è verde senza digitale. Solo il 30% dell’economia mondiale è attualmente digitalizzato e ora dobbiamo lavorare per connettere il restante 70% per garantire che il mondo possa raggiungere lo zero netto. Il 5G e le tecnologie correlate svolgono un ruolo fondamentale nel rendere più sostenibili altri settori. Allo stesso tempo, l’industria delle Tlc deve ridurre al minimo la propria impronta e accelerare l’uso dell’elettricità verde”. Sono le parole che Pekka Lundmark, presidente e Ceo di Nokia, ha pronunciato dai corridoi di Cop26, la Conferenza Onu sul clima in corso a Glasgow, cogliendo così l’occasione per unirsi ai leader politici, economici e della società civile e chiedere un’accelerazione nell’adozione della tecnologia verde per raggiungere lo zero netto. Nokia, in particolare, ha sollevato un appello per una digitalizzazione accelerata e l’adozione diffusa di energia verde, e ha annunciato l’obiettivo del 100% di elettricità rinnovabile nelle proprie operazioni entro il 2025.

L’importanza della digitalizzazione

La digitalizzazione è fondamentale per rendere le industrie più sostenibili, con conseguente minor spreco, maggiore efficienza delle risorse e maggiore produttività. Ad esempio, nel settore energetico, la digitalizzazione può aiutare gli operatori di parchi eolici ad automatizzare i parchi eolici offshore, consentendo loro di operare in modo più produttivo. In agricoltura, l’adozione della tecnologia digitale può aumentare i raccolti, ridurre i costi e ridurre il consumo di acqua. In tutta la produzione, la conversione alla produzione intelligente può aiutare a garantire la produttività annua e guadagni di risparmio energetico del 10-20%.

quiz
[QUIZ] Sei pronto per garantire una customer connection eccellente?
CRM
Digital Transformation

Mentre ricerche recenti suggeriscono che la pandemia di Covid-19 ha accelerato la digitalizzazione in media di sei anni, la maggior parte dell’economia mondiale non ha accesso alle principali tecnologie digitali.

Impegno verso una maggior sostenibilità

In questo quadro, Nokia ora punta a raggiungere il 100% di elettricità acquistata da fonti rinnovabili entro il 2025 per alimentare i suoi uffici, laboratori di ricerca e sviluppo e fabbriche. Sebbene l’energia rinnovabile non sia attualmente disponibile in tutti i 120 Paesi in cui opera Nokia, lavorerà con l’ecosistema più ampio per favorire una maggiore diffusione dell’elettricità sostenibile. 

L’azienda si era già impegnata a ridurre le proprie emissioni del 50% in tutta la sua catena del valore, comprese le proprie operazioni, i prodotti in uso, la logistica e le fabbriche dei fornitori di assemblaggio finale entro il 2030. I suoi impegni sono stati approvati dall’iniziativa Science based targets (SBTi) per essere in linea con l’obiettivo dell’accordo di Parigi di limitare il riscaldamento globale a 1,5°C. Con il 90% delle sue emissioni derivanti dall’uso dei prodotti da parte dei clienti, Nokia investe continuamente nel miglioramento dell’efficienza energetica dei prodotti, anche con l’aumento della capacità.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5