Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L’EVENTO

Forum software industriale 4.0, l’innovazione fa tappa a Napoli

L’8 ottobre la tavola rotonda con i grandi player del settore all’università Federico II. Marco Vecchio (Anie Automazione): “Sarà un’occasione di confronto con le realtà manifatturiere del Sud e uno stimolo per l’adozione di nuove tecnologie”

12 Set 2019

A. S.

Prosegue il cammino di avviamento alla prossima edizione del Forum Software industriale 4.0, che si terrà a febbraio 2020. L’appuntamento questa volta è all’Università degli studi di Napoli Federico II – San Giovanni a Teduccio con una tavola rotonda promossa dal Gruppo Software industriale di Anie automazione e organizzata da Messe Frankfurt Italia (qui le registrazioni)

Obiettivo dell’incontro, in programma l’8 ottobre, è promuovere una nuova opportunità di confronto dopo il forum di inizio anno che seria svolto a Milano, ma questa volta al Sud, “per discutere i benefici derivanti dalle infrastrutture IT in un bacino importante, caratterizzato da una presenza capillare di imprese manifatturiere”. Quattro i  temi principali attorno ai quali interverranno i relatori: smart manufacturing, virtual manufacturing e smart product, sicurezza informatica. A parlarne saranno i fornitori di tecnologia specializzati in software industriale, uno dei fattori abilitanti nel processo di digitalizzazione delle imprese, in un contesto favorito dagli incentivi del piano Impresa 4.0. Tra i aprtecioanti Abb, Cisco, Engineering, Hewlett Packard Enterprise, Miraitek, Oracle, Rockwell Automation, Schneider Electric, Servitecno, Siemens Pln Software, Techsol e Var Group. 

“Intelligenza artificiale e collaborazione uomo-macchina, il valore dei dati nell’integrazione dei sistemi di fabbrica e la necessità, sempre più stringente, di proteggerli dai cyber attacchi: questi sono solo alcuni dei temi che saranno affrontati durante l’evento – afferma Marco Vecchio, segretario di Anie Automazione – Evento che vuole rappresentare un’occasione di confronto con le realtà manifatturiere del Sud Italia e di stimolo all’adozione di queste tecnologie, motore della crescita del comparto”. 

“La nostra realtà – aggiunge Donald Wich, amministratore delegato di Messe Frankfurt Italia – è legata a questo territorio dove hanno sede numerose aziende presenti alle fiere internazionali del gruppo. Il rafforzamento del comparto manifatturiero passa per l’innovazione ed è essenziale per lo sviluppo di un tessuto imprenditoriale forte in quest’area d’Italia ad alto potenziale. Vi aspettiamo a questo importante appuntamento che riprenderà a Napoli l’approfondimento sul software industriale, una delle tematiche di maggior interesse e attualità per i professionisti che da vicino seguono la digital transformation”. 

A patrocinare l’evento Anipla, Campania Dih, Comune di Napoli, Confindustria Salerno, Meditech Competence Center, Punti Impresa Digitale, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Napoli, Unioni Industriali Napoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5