Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

COMPETENZE

Industria 4.0, Autoware cresce e recluta sviluppatori

La società specializzata in soluzioni di smart manufacturing aumenterà del 25% i propri dipendenti nel 2019. Il Ceo Luigi De Bernardini: “Serve una sinergia sempre più virtuosa con il mondo dell’università, con le persone al centro del percorso verso la manifattura digitale”

23 Gen 2019

A. S.

Un piano di crescita pluriennale su industria 4.0, che prevede per il solo 2019 una crescita del 25% del proprio capitale umano. E’ la strategia di Autoware, società specializzata in soluzioni di smart manufacturing a supporto della trasformazione digitale delle aziende manifatturiere, che ha dato il via alla ricerca di quindici tra tra tecnici e professionisti, sviluppatori software su tecnologia Net, Web e Database, che dovranno realizzare sistemi Mes e Industry 4.0. La società, fondata da Luigi De Bernardini, ha il suo headquarter nella zona industriale di Vicenza e conta su una sede a Gallarate, in provincia di Varese.

Autoware conta attualmente su oltre 40 dipendenti, e sta progettando una crescita dell’organico anche grazie alle nuove acquisizioni di clienti nazionali e internazionali come Guala Closures, Carlsberg e A-27.

“Sul nostro territorio possiamo contare su centri di istruzione e formazione di assoluto livello – sottolinea Luigi De Bernardini, ceo di Autoware – Il mio auspicio è che possa crearsi sempre più una virtuosa sinergia tra mondo delle università e tessuto economico, per poterci mettere nelle condizioni di fornire alla rete di imprese gli strumenti necessari per affrontare il lungo e necessario cammino verso la manifattura digitale e la valorizzazione della figura umana, anche attraverso la formazione. Da noi la persona è al centro dei nostri progetti, in una logica di squadra. Se cresce la persona, cresce l’azienda e la seconda cosa non può prescindere dalla prima”.

“Il nostro obiettivo è contribuire a proiettare nel futuro le imprese manifatturiere – aggiunge Monica Muraro, Hr Manager di Autoware – Per farlo, cerchiamo di avvalerci dei migliori talenti. Le soft skills che ricerchiamo? Al di là delle competenze tecniche, capacità di problem solving, flessibilità, spirito di adattamento, voglia di imparare e soprattutto tanta passione. Con tutti coloro che diventano parte della nostra famiglia vogliamo condividere un sogno, il sogno di diventare insieme sempre più grandi e attrattivi sul mercato”.

Per candidarsi all’offerta di lavoro di Autoware, è possibile inviare curriculum e lettera di presentazione all’indirizzo mail job@autoware.it, oppure visitando la pagina istituzionale dell’azienda, www.autoware.it/azienda/.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5