COSTRUZIONI E INNOVAZIONE

Edilizia, i 5 top player nel mercato delle macchine connesse

In un anno il giro d’affari è balzato del 6,7% e Counterpoint Research stima una crescita dell’11% da qui ai prossimi 8 anni. Caterpillar, Xcmg, Sany, Komatsu e Volvo i principali attori con un market share del 60%. La domanda di connettività guidata dalla prevenzione dei furti, dalla manutenzione predittiva, dalle operazioni automatizzate, dal monitoraggio a distanza, dalla simulazione basata su AR/VR. La tracciabilità aiuta anche a programmare meglio le operazioni di costruzione e a completare i progetti in tempo

Pubblicato il 05 Mag 2023

Screenshot 2023-05-03 alle 15.49.04

Turbo alla vendita di macchine edili connesse. Le vendite globali in un anno sono aumentate del 6,7% in controtendenza al calo delle vendite complessive di macchine edili. Emerge dallo studio di Counterpoint secondo cui una macchina da costruzione su tre venduta nel 2022 disponeva di connettività integrata. Caterpillar, Xcmg, Sany, Komatsu e Volvo i top player del settore con un market share del 60%.

Cosa spinge il mercato delle macchine connesse

Si prevede che il mercato delle macchine edili connesse registrerà un tasso di crescita annuo dell’11% nei prossimi otto anni. La domanda di connettività è guidata da prevenzione dei furti, manutenzione predittiva, operazioni automatizzate, monitoraggio a distanza, simulazione basata su AR/VR e applicazioni basate sull’utilizzo come assicurazioni, finanziamento di veicoli e servizi di noleggio.

Il tracciamento delle risorse delle macchine aiuta anche a programmare le operazioni di costruzione in modo migliore e a completare i progetti in tempo. Orbcomm , Teltonika , Calamp, syniotec, Machinemax, Trackunit, VisionTrack, Tenna, Trimble e DPL Telematics fra i player che integrano la connettività nelle macchine edili pesanti, offrendo servizi complementari come la connettività e le piattaforme di gestione dei dispositivi.

L’andamento delle vendite

Le spedizioni globali di macchine edili connesse sono cresciute del 6,7% su base annua nel 2022, nonostante un calo delle spedizioni complessive di macchine edili. Il rallentamento dell’attività di costruzione in Cina ha avuto un impatto sulle spedizioni dei giocatori cinesi e sulle spedizioni globali complessive. Tuttavia, a causa di un aumento del 10% su base annua del prezzo medio di vendita nel 2022, i ricavi delle macchine edili sono cresciuti del 3% su base annua per raggiungere i 213 miliardi di dollari. Il prezzo medio è aumentato a causa della carenza di forniture e dell’aggiunta di funzionalità come l’elettrificazione e la connettività.

Le macchine connesse aiutano a misurare l’attività di costruzione, considerata un barometro della prosperità economica per qualsiasi regione. Le macchine da costruzione si riferiscono ad attrezzature, macchinari e veicoli progettati per attività di costruzione come scavo, carico e scarico, movimentazione di materiali, movimentazione di materiali e demolizione. Le macchine edili comprendono anche applicazioni di macchine minerarie come la perforazione della roccia, il taglio della roccia, la frantumazione e il tunneling.

5G tecnologia top entro il 2030

“È probabile che le spedizioni globali di macchine edili rimangano stabili e raggiungano i 2,33 milioni di unità entro il 2030 – dice Mohit Agrawal di Counterpoint -. L’attuale tendenza al ribasso dovrebbe durare altri due o tre anni. Ci aspettiamo che il mercato rimbalzi dal 2025 in poi”.

Inoltre la scarsità di tecnici qualificati, operai e autisti alimenterà la crescita delle macchine automatizzate. “Prevediamo – spiega ancora Agrawal – che quasi il 75% delle macchine edili disporrà di connettività integrata entro il 2030, mentre il settore si sposta verso l’elettrificazione e le operazioni autonome. Attualmente, il 4G è la tecnologia leader nel mercato delle macchine edili connesse, ma prevediamo che il 5G sarà la tecnologia preferita entro la fine del periodo di previsione”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4