Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SPONSORED STORY

La fabbrica 4.0 targata Techsol in passerella a Sps Italia

In occasione della Fiera di Parma, in programma dal 28 al 30 maggio, l’azienda focalizzerà l’attenzione sulle soluzioni in grado di supportare la convergenza IT-OT

24 Apr 2019

Techsol parteciperà a SPS Italia, la fiera sull’automazione del comparto industriale, in programma a Parma dal 28 al 30 maggio. Da sempre impegnata nello sviluppo di software per il mondo della manifattura, offre una gamma completa di soluzioni innovative per la gestione del comparto produttivo (in particolare applicazioni di tipo MES/MOM).

Perché SPS Italia

Un’offerta, quella di Techsol, che si rivolge proprio al target di aziende che, tra poco più di un mese, frequenterà la Fiera di Parma: ovvero imprese industriali di tutte le dimensioni che necessitano di efficientare e controllare il processo produttivo e che hanno bisogno di avere affianco a sé un partner tecnologico capace di supportarli nell’evoluzione verso la smart factory. “Riteniamo il contenitore di SPS nello scenario italiano il punto di riferimento dove poter presentare soluzioni software innovative per le aziende di produzione. Negli ultimi anni SPS ha dato molto risalto a tutte le tematiche legate al software industriale, non ultima la creazione di un apposito padiglione, il District 4.0, per ospitare realtà simili alla nostra. Nel percorso verso Industry 4.0 riteniamo che le iniziative messe in campo da SPS siano effettivamente efficaci, grazie alla presentazione di varie tipologie di offerta, interamente focalizzate sull’avvicinamento tra i mondi IT e OT, e ai numerosi dibattiti sulle tecnologie nascenti e alle demo dimostrative dei prodotti e dei servizi a disposizione. Si tratta di un ambito in continua evoluzione, che è in grado di restituire valore aggiunto al settore manifatturiero grazie alle funzionalità messe in campo, che vanno dalla progettazione alla simulazione, dalla supervisione alla manutenzione, fino all’integrazione dell’ambito produttivo con quello gestionale”, spiega Michele Ugatti, Ceo Techsol.

 A Parma un Workshop di Techsol sulla fabbrica digitale

Non è casuale che le soluzioni di controllo e gestione del processo produttivo siano state pensate dal gruppo secondo un’ottica di integrazione per servizi che consente, unitamente all’adozione di opportune tecnologie lato OT, di offrire uno strato di integrazione trasparente capace di raccogliere tutte le informazioni provenienti dagli impianti, mettendole a disposizione dei diversi enti che operano sulla produzione. Questa evoluzione a servizio del sistema fabbrica sarà raccontata da Techsol a Parma con uno speciale workshop intitolato: “Efficientare il processo produttivo nella fabbrica digitale: un modello innovativo per i sistemi di controllo ed esecuzione della produzione”, che si terrà mercoledì 29 maggio, alle ore 15.30, presso la Digital Arena. In questa occasione il gruppo racconterà come il percorso verso la fabbrica digitale debba prevedere la realizzazione di una piena convergenza IT/OT, eliminando di fatto le tradizionali divisioni tra sistemi di gestione e sistemi di processo nello shop floor.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

I
industria 4.0
T
techsol

Articolo 1 di 3