Anna Di Silverio alla guida delle filiali europee di Avanade - CorCom

LA NOMINA

Anna Di Silverio alla guida delle filiali europee di Avanade

A diretto riporto della ceo Pamela Maynard, la manager avrà il compito di favorire la crescita del business dell’azienda coordinando un team di 5mila professionisti in 16 paesi

02 Set 2020

Avanade nomina di Anna Di Silverio Area President per l’Europa.

Di Silverio avrà il compito di favorire la crescita del business di Avanade, assicurando l’implementazione della strategia e la gestione delle operazioni, oltre a guidare un team di 5.000 professionisti in 16 paesi europei. Nel suo nuovo ruolo, Di Silverio continuerà a riportare direttamente a Pamela Maynard, ceo di Avanade.

La manager è entrata in Avanade nel 2010 come General Manager Italia. Nel 2015 si trasferisce a Singapore per assumere il ruolo di Chief Operating Officer “Growth Markets” (Australia, Brasile, Cina, Hong Kong, Giappone, Malesia e Singapore) e diventa Area President nel 2016.

Sotto la guida di Di Silverio, Avanade ha costantemente raggiunto una crescita a due cifre nei mercati emergenti, ha lanciato con successo i Digital Innovation Studios in Australia, Singapore e Giappone ed inaugurato la sede di Osaka in Giappone. La sua costante attenzione verso le persone e il suo impegno per l’inclusione e la valorizzazione delle diversità culturali e di genere è dimostrato dalla composizione del suo leadership team che vede la presenza di oltre il 40% di manager donne e dall’incremento del 61% del numero dei dipendenti.

Inoltre, sempre sotto la guida di Di Silverio, Avanade ha ottenuto il riconoscimento come Employer of Choice for Gender Equality in Australia e Top 50 Best Places to Work in Brazil.

Di Silverio è laureata in informatica all’Università di Pisa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
Anna Di Silverio

Aziende

A
Avanade

Articolo 1 di 4