Anna Spinelli entra in Tim, è Chief Procurement & Real Estate Officer - CorCom

LA NOMINA

Anna Spinelli entra in Tim, è Chief Procurement & Real Estate Officer

Ex manager di Fiat, Bmw e GM, opererà a diretto riporto dell’Ad Amos Genish. Si occuperà di vendor assessment e gestione dei processi di acquisto

04 Set 2018

Anna Spinelli nuova Chief Procurement & Real Estate Officer di Tim. Spinelli opererà a diretto riporto dell’Ad Amos Genish, e avrà la responsabilità di assicurare a livello di Gruppo, le attività di vendor assessment e gestione dei processi di acquisto, il presidio dei mercati di acquisto dei prodotti e dei servizi, la gestione dei flussi di materiali attraverso la definizione degli obiettivi di scorte, il regolare approvvigionamento e il presidio della logistica, garantendo l’ottimizzazione complessiva dei fabbisogni, dei risultati operativi economici e finanziari.

La funzione – spiega una nota –  assicura inoltre le attività di property, agency, gestione dei grandi cantieri, progettazione, realizzazione, esercizio e manutenzione per tutti gli asset immobiliari di Gruppo garantendone l’ottimizzazione e lo sviluppo.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Precedentemente la manager ha maturato una profonda esperienza in questo ambito ricoprendo ruoli di responsabilità in importanti realtà italiane e internazionali quali Fiat, Bmw, General Motors e più recentemente nel Gruppo Philips.

Anna Spinelli non è titolare di azioni della società.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

T
TIM