Avaya, Alessandro Catalano è il nuovo country manager per l'Italia - CorCom

LA NOMINA

Avaya, Alessandro Catalano è il nuovo country manager per l’Italia

Sarà responsabile della diffusione delle soluzioni di comunicazione e collaboration Cloud per i privati e la Pubblica amministrazione anche per Grecia, Ungheria, Romania, Serbia e Croazia

13 Ott 2021

A. S.

Alessandro Catalano è il nuovo country manager per l’Italia di Avaya, società specializzata nelle soluzioni per migliorare e semplificare le comunicazioni e la collaborazione. Il manager assume anche la responsabilità di Regional Sales Leader per l'”Italy Cluster”, che insieme all’Italia comprende anche Croazia, Grecia, Romania, Serbia e Ungheria.

L’obiettivo di Catalano sarà di definire e mettere in pratica le strategie per accelerare l’adozione di Avaya OneCloud, offerta di comunicazione e collaborazione in cloud basata sull’intelligenza artificiale, “in una geografia – si legge in una nota ell’azienda – dove i mercati in parte legati ancora a modelli di comunicazione ‘tradizionale’ e on-premise sono consapevoli dell’esigenza di velocizzare il processo verso la trasformazione digitale sia in ambito privato che in ambito pubblica amministrazione”.

Catalano vanta un percorso professionale che negli ultimi venti anni lo ha portato in multinazionali come Salesforce, Genesys, Nuance, Almaviva, Alcatel-Lucent, in un percorso di continua crescita per competenze tecnologiche, commerciali e manageriali.

“Siamo felici di accogliere nel team Avaya Alessandro, che alla conoscenza del mercato e della tecnologia abbina la capacità di guidare team internazionali con massimo focus sui Clienti – afferma Andrea Ragazzi, vice president Europe di Avaya – Siamo convinti che con la sua leadership Avaya sarà sempre all’altezza delle aspettative di clienti e dipendenti e la regione crescerà alla ‘velocità del cloud'”.

“Sempre di più oggi le imprese e le pubbliche amministrazioni si rivolgono ad Avaya per ripensare e ridisegnare il futuro del proprio business ed entrare con successo nella nuova ‘economia dell’esperienza’ – sottolinea Catalano – Per questo sono orgoglioso di far parte del team di Avaya, un’azienda in forte crescita e in continua evoluzione che è al centro di questo cambiamento epocale per il quale sono entusiasta di portare il mio contributo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4