LA NOMINA

Commvault, Vincenzo Granato nuovo country manager

Da cinque anni in azienda il manager vanta una lunga esperienza commerciale nel settore Ict. Sprint all’intelligenza artificiale applicata alla cyber-resilienza. “Puntiamo a capitalizzare la tendenza alla digitalizzazione del business”

Pubblicato il 03 Apr 2024

Enzo Lima

Vincenzo Granato_Commvault_web

Commvault nomina di Vincenzo Granato a Country Manager per l’Italia. In azienda da cinque anni, Granato avrà ora la responsabilità di guidare un team affiatato e di successo, implementando le strategie aziendali sul territorio italiano, sfruttando le opportunità di business grazie alla conoscenza consolidata dell’evoluzione e delle tecnologie dell’azienda e la rete di partner di canale che da sempre la supportano.

Chi è Vincenzo Granato

Con oltre venti anni di esperienza commerciale nel settore Ict, Vincenzo Granato ha sviluppato profonde competenze in ambito tecnologico e manageriale, accompagnando Commvault nel percorso di evoluzione che ha condotto l’azienda alla leadership in tema di cyber resilienza. Da cinque anni Enterprise Account Executive con la responsabilità di identificare e incrementare le opportunità di business con il prezioso supporto dei partner, ha ricoperto in precedenza ruoli di responsabilità in Ibm e Hpe.

“Siamo entusiasti di affidare a Vincenzo la guida di Commvault Italia. In questi anni ha dimostrato un’approfondita conoscenza del mercato e delle esigenze dei clienti, oltre a un consolidato know-how per rispondervi in modo efficace – sottolinea Mauro Palmigiani, Area Vice President South Western Europe – Vincenzo ha già contribuito alla crescita commerciale dell’azienda in Italia, e saprà supportare in modo efficace il posizionamento dell’azienda nel segmento della cyber resilience, rafforzando le relazioni con i nostri partner e creando importanti opportunità a valore”.

Sprint all’AI

A fine 2023, l’azienda ha introdotto Commvault Cloud, powered by Metallic AI, una piattaforma unica nel suo genere che offre ai dipartimenti IT e di sicurezza un modo per migliorare radicalmente la resilienza informatica in un momento storico caratterizzato da ransomware e cyberattacchi senza sosta. Parallelamente, Commvault ha annunciato anche importanti integrazioni con partner di sicurezza e AI per supportare i clienti a migliorare analisi dei dati, rilevamento, protezione e mitigazione delle minacce e recovery.

“Assumere questo nuovo ruolo in Commvault rappresenta un importante riconoscimento della stima e fiducia dell’azienda nelle mie capacità, a testimonianza dell’impegno e la dedizione profusi in questi primi cinque anni – sottolinea Vincenzo Granato – Il mercato italiano ha accolto con grande interesse la proposizione di cyber resilienza di Commvault, e sono sicuro che non mancheranno ulteriori opportunità di crescita, a capitalizzare la tendenza verso una crescente digitalizzazione del business e la necessità di operare in modo sicuro ed efficace”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Personaggi

V
vincenzo granato

Aziende

C
commvault

Approfondimenti

C
cybersecurity
R
Ransomware

Articolo 1 di 5