Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

#DIGITALIANI

Cisco rilancia sull’Italia, a Napoli la nuova Networking Academy

Nell’ambito del progetto Digitaliani la società realizzerà anche un centro per la co-innovazione presso l’Università “Federico II”. In cantiere percorsi formativi sulle tecnologie chiave per la digitalizzazione e attività per mettere in comunicazione aziende e studenti

25 Gen 2018

F. Me

Cisco scomette su Napoli e rilancia sull’Italia. Domani sarà annunciata la realizzazione, presso l’Università Federico II, di una nuova Cisco Networking Academy e di un centro per la co-innovazione. A presentare il progetto il ceo di Cisco Chuck Robbins, insieme al rettore dell’università, Gatetano Manfredi. Atteso anche il premier Paolo Gentiloni che, nello stesso giorno, sarà in visita anche alla Apple Academy.

Con questo nuovo progetto si offriranno agli studenti percorsi formativi sulle tecnologie chiave per la digitalizzazione e saranno avviate attività per connettere le aziende, l’ecosistema dell’innovazione e i talenti promuovendo iniziative di co-innovazione e il trasferimento di competenze.

Cisco Networking Academy è un programma di formazione attivo da 20 anni in tutto il mondo. In Italia, a due anni dal lancio dell’Academy, Cisco ha formato 80mila studenti.  Al centro dei corsi del programma Cisco Networking Academy dedicati alle competenze digitali più importanti e più richieste dal mondo del lavoro ci sono l’Internet of Things, la Cybersecurity e il Networking,  ma anche le competenze digitali di base, l’imprenditorialità con il digitale e l’uso consapevole e sicuro del web.

Le networking academy presenti oggi in Italia sono più di 300, con oltre mille istruttori. Degli 80mila studenti coinvolti nel percorso di formazione, oggi oltre 10mila hanno già completato il percorso “Introduzione alla Cybersecurity”, altrettanti hanno completato il percorso “Enterpreneurship” dedicato all’imprenditoria con il digitale, e più di 20mila hanno portato a termine i percorsi dedicati al networking, alle competenze di base e al tema del cyberbullismo.

Sulle competenze legate a industria 4.0 il piano ha messo in campo oltre mille kit didattici per più di 200 scuole: ai corsi dedicati all’internet of things hanno partecipato 15mila studenti.

Le Cisco Networking Academy sono il pilasro del programma Digitaliani da 100 milioni di dollari, lanciato a gennaio 2016 da Cisco per incentivare la svolta economica e produttiva del nostro Paese.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link