Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'INIZIATIVA

Innovation manager, oltre 200 esperti Federmanager al fianco delle Pmi

Parte il programma del Mise per agevolare la digital transformation delle imprese. L’Associazione pronta a mettere in campo i propri professionisti

27 Set 2019

Guelfo Tagliavini

Consigliere Federmanager con delega all'Innovazione

Via al progetto del Ministero dello Sviluppo economico, con una prima disponibilità di 50 milioni di euro, che nel quadro del piano Impresa 4.0 consentirà ai manager italiani di avvalersi di competenze manageriali in grado di contribuire alla riorganizzazione dei processi produttivi per dare forma a nuovi modelli business.

Federmanager, dopo un percorso – effettuato in questi ultimi due anni – portato avanti proprio per identificare i requisiti necessari per certificare le competenze manageriali in grado di qualificare una platea di dirigenti industriali idonei a supportare l’organizzazione delle Pmi in chiave di innovazione dei processi produttivi, ha selezionato oltre 200 profili professionali in grado di candidarsi a cooperare, con i vertici aziendali, per una gestione che tenga conto dei nuovi modelli di sviluppo.

I curricula di oltre 200 dirigenti aderenti a Federmanager saranno presentati al Mise nei prossimi giorni per far parte di quell’elenco di figure professionali che potranno essere intercettate e scelte da Pmi e Reti di Impresa al fine di integrare la propria organizzazione.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

Federmanager ha voluto dare vita ad una struttura di formazione orientata, in modo mirato, alla creazione della figura dell’Innovation Manager, un professionista capace di cogliere i vari aspetti legati sia all’evoluzione dell’infrastruttura tecnologica abilitante che ai delicati equilibri dell’organizzazione del lavoro e della turbolenza dei mercati. Rivendichiamo, con orgoglio, l’azione di formazione ed aggiornamento certificato da terze parti, indirizzata a manager che posseggono tutti i requisiti che caratterizzano la propensione alla guida ed alla gestione di un’impresa.

Siamo convinti di aver dato un significativo contributo di idee ed un convinto supporto al Mise che ci auguriamo si traduca in un grande successo a beneficio delle Pmi e del mondo produttivo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 2