Favuzzi nel Consiglio direttivo della Federazione Cavalieri del Lavoro - CorCom

LA NOMINA

Favuzzi nel Consiglio direttivo della Federazione Cavalieri del Lavoro

Il presidente di Exprivia entra a far parte della squadra nazionale e del Gruppo Mezzogiorno

25 Feb 2020

Domenico Favuzzi, presidente e amministratore delegato di Exprivia Spa, entra nel Consiglio direttivo della Federazione Nazionale Cavalieri del Lavoro e del Gruppo Mezzogiorno. A cinque anni dall’onorificenza di Cavaliere conferitagli dal presidente della Repubblica Mattarella, Favuzzi è il quarto rappresentate del Mezzogiorno nella squadra della presidenza nazionale, nella quale rimarrà in carica come consigliere per tre anni.

Oltre a Gianni Carità, a capo del più grande centro orafo d’Europa, anche lui consigliere nazionale e al secondo mandato di presidente del Gruppo Mezzogiorno, il Consiglio nazionale si completa con l’imprenditore napoletano Antonio D’Amato, eletto presidente onorario a vita, e il napoletano Alfredo Diana, invitato permanente come presidente emerito.

A capo di uno dei primi cinque gruppi Ict a livello nazionale con headquarter a Molfetta in Puglia e 4.000 professionisti sparsi in 30 paesi del mondo, Domenico Favuzzi fa parte dal 2011 del Consiglio direttivo di Anitec-Assinform e dal 2013 è membro del Consiglio Generale di Confindustria Digitale. Dal 2013 al 2017 è stato presidente di Confindustria Puglia e membro del Consiglio Generale di Confindustria Nazionale e del Consiglio delle rappresentanze regionali di Confindustria.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

D
Domenico Favuzzi

Aziende

E
Exprivia

Articolo 1 di 2