Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL NUOVO INCARICO

Maximo Ibarra da ottobre a capo di Sky Italia

La conferma da parte dell’azienda. Il manager, che riporterà direttamente ad Andrea Zappia, continuerà a lavorare in Kpn fino al 30 settembre per assicurare un efficace passaggio di consegne

25 Giu 2019

F. Me

Maximo Ibarra ha rassegnato le sue dimissioni da ceo di Royal Kpn e tornerà in Italia dove dal 1° ottobre prenderà le redini di Sky Italia. Ibarra, riferisce una nota, continuerà a lavorare nei prossimi tre mesi nella società di telecomunicazioni olandese per assicurare un efficace passaggio di consegne al suo successore, che deve essere ancora identificato.

In una nota ufficiale Sky annuncia che Maximo Ibarra, a partire dal 1 ottobre 2019, assumerà il ruolo di ceodi Sky Italia riportando ad Andrea Zappia, che dallo scorso novembre è alla guida dell’area europea continentale di Sky.

“Sono felice di dare il benvenuto a Maximo Ibarra come nuovo AD di Sky Italia e di poter lavorare insieme a lui per cogliere le tante opportunità che l’azienda ha di fronte”, commenta Andrea Zappia. “In questi anni Sky si è profondamente trasformata, diventando un vero operatore multipiattaforma e un grande creatore di contenuti. Il prossimo lancio dell’offerta broadband ci consentirà di allargare ulteriormente il nostro business in un’area molto importante per i nostri clienti e di cui Maximo ha grande esperienza. Con lui accelereremo il processo di integrazione e coordinamento con il resto del gruppo, al fine di competere in modo sempre più efficace in tutti i mercati in cui operiamo”.

Segnalato dal cda di Kpn come designated ceo nell’ottobre 2017, Ibarra ha iniziato a lavorare presso la telco olandese come advisor nel gennaio 2018, per poi diventarne ceo da aprile dello stesso anno. In questo periodo, il titolo azionario di Kpn ha visto aumentare le proprie performance, salendo dal valore di 2,2 euro (agosto 2018) agli attuali 2,8 euro per azione. Dal 2012 al 2016, Maximo Ibarra ha ricoperto il ruolo di ceo di Wind Tre. Attualmente è  membro del cda di Mediobanca e insegna marketing digitale alla Luiss Guido Carli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

K
kpn
M
maximo ibarra
S
Sky

Articolo 1 di 4