Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Rai, Elena Capparelli a capo dell’Area Digital

L’Ad Fabrizio Salini sceglie l’esperta di contenuti web e attuale vicedirettore di Rai 3 per guidare la divisione Corporate della tv pubblica

21 Mag 2019

F. Me

Il digitale della Rai è donna. L’Ad Fabrizio Salini ha comunicato al Cda le nuove nomine Corporate: Elena Capparelli andrà alla direzione dell’Area Digital. Capparelli, che ora lascia la vicedirezione di Rai3 per guidare l’Area Digital, nasce come content manager a Rainet, esperta in particolare di contenuti web.

Monica Caccavelli alla direzione Acquisti; Simona Martorelli alla Direzione delle Relazioni Internazionali. Novità anche alla Direzione delle Risorse Umane, guidata d’ora in poi da Felice Ventura, che prende il posto di Luciano Flussi il quale, contrariamente a quanto poteva immaginare chi lo conosce bene – considerata la sua passione per il lavoro – avrebbe deciso di andare via, anticipatamente, ad ottobre. Alle Infrastrutture Immobiliari e Sedi Locali’ Alessandro Zucca. A guidare per primo il Transformation Office della Rai è poi Piero Gaffuri, mentre va ad Andrea Montanari (ex direttore Tg1) l’Ufficio Studi.

Non manca un cambiamento significativo anche nella Direzione Relazioni Istituzionali: esce Fabrizio Ferragni (al centro di polemiche per aver cercato di dissuadere Fazio dall’invitare Di Maio) ed entra Stefano Luppi, che viene promosso così da vicedirettore con delega ai Rapporti con la Vigilanza Rai a capo della direzione. Nessuna novità nella ricca direzione della Produzione Tv che, stando ai primi accordi, doveva andare alla Lega (Massimo Ferrario) e invece resta in mano a Roberto Cecatto.

La scelta delle donne appare come una risposta concreta ad una delle fragilità emerse dal “Piano di gestione e sviluppo risorse umane” approvato il 27 marzo scorso dove un grafico relativo al Gruppo (Rai, Rai Way, Rai Cinema, Rai Com, Rai Pubblicità) segnalava il 24,48% dei dirigenti donna rispetto al 75,52% di dirigenti uomini (nella sola capogruppo il 22,94% di dirigenti è donna contro il 77,06% di dirigenti uomini).

Chi è Elena Capparelli

Chiamata da Stefano Coletta a occuparsi di Palinsesto e Marketing, Elena Capparelli, nominata oggi alla direzione dell’area Digital della Rai, era Vice Direttore di Rai 3 da novembre del 2017, dopo due anni a Rai Cultura dove sotto la guida di Silvia Calandrelli, era stata nominata nel giugno del 2015 Vice Direttore da Luigi Gubitosi, sempre con delega al Palinsesto e Marketing e responsabilita’ diretta del canale Rai Scuola. Prima un lungo passato come responsabile editoriale in Rai Net, dalla start up della consociata nel 2000, al lancio del primo portale della Rai nel 2001, ai progetti pioneristici della Rai per le prime piattaforme digitali che iniziavano a nascere in quegli anni, compresa la tv on demand di Rai Click.  Capparelli, faceva parte degli autori di Mediamente la trasmissione cult della fine degli anni 90, che raccontava l’avvento del web e la trasformazione dei media.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
elena capparelli
F
fabrizio salini
R
rai

Articolo 1 di 5