LA PETIZIONE

Apple e il caso smart working: protestano i dipendenti

L’azienda ha fissato il rientro in sede dal mese di settembre per tre giorni a settimana. Parte la raccolta firme per bloccare il piano: “Più flessibilità, molti lavoratori più produttivi da remoto”

22 Ago 2022

Enzo Lima

tim-cook-apple

No all’obbligo di rientro in sede per tre giorni a settimana: in casa Apple monta la protesta e un gruppo di dipendenti riunitisi sotto la sigla “Apple Togetherpunta a bloccare il piano e a ottenere maggiore flessibilità decisionale.

Via alla raccolta firme

Secondo quanto riferisce il Financial Times il team ha già organizzato una petizione attraverso l’invio di un documento ai lavoratori del Gruppo ai quali si chiede di sostenere l’iniziativa che punta a evitare gli obblighi e a lasciare al personale la discrezionalità sulla base dei risultati e del tipo di lavoro svolto. “Molti dipendenti sono più contenti e produttivi lavorando fuori dagli schemi tradizionali”, fanno sapere i portavoce dell’iniziativa al Financial Times appellandosi dunque alla qualità del lavoro ma anche alla resa e dunque ai risultati positivi per l’azienda, “certificati” peraltro proprio dalle performance ottenute durante la fase più critica dei lockdown.

WHITEPAPER
8 benefici dell’hybrid work che faranno bene al tuo business
Risorse Umane/Organizzazione
Smart working

Il piano di Apple, Tim Cook: “Essenziale la collaborazione di persona”

“La collaborazione di persona è essenziale per la nostra cultura“, ha detto l’amministratore delegato Tim Cook annunciando che sarà richiesta la presenza fisica il martedì e il giovedì mentre il terzo giorno sarà deciso con i propri manager a seconda delle esigenze. Il programma pilota di rientro “aumenterà la flessibilità del lavoro. Sappiamo che c’è ancora molto da imparare al riguardo e siamo pronti ad ascoltare e crescere insieme nelle prossime settimane e nei prossimi mesi”, ha osservato Cook mettendo l’accento sul fatto che si tratta di un’iniziativa pilota che più essere rivista a seconda delle necessità.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

T
Tim Cook

Aziende

A
apple

Approfondimenti

S
Smart Working

Articolo 1 di 5